Ucraina, politici europei: "A Zelensky e popolo per Nobel Pace" - QdS

Ucraina, politici europei: “A Zelensky e popolo per Nobel Pace”

web-mp

Ucraina, politici europei: “A Zelensky e popolo per Nobel Pace”

web-mp |
venerdì 18 Marzo 2022 - 08:35

Lettera firmata da 36 politici di vari Paesi d'Europa inviata al Comitato per il Nobel ma la procedura è scaduta il 31 gennaio. Sarebbe un caso senza precedenti ma lo è anche la guerra in Ucraina

Un gruppo di politici europei si è rivolto al Comitato per il Nobel con l’iniziativa di nominare Volodymyr Zelensky e il popolo ucraino per il Premio Nobel per la pace. Lo afferma in una lettera aperta “firmata da dozzine di politici europei”, secondo quanto riferisce Ukrinform.

L’Europa chiede il Nobel per la Pace per Zelensky e tutto il popolo ucraino

I firmatari ritengono che il Comitato per il Nobel dovrebbe estendere la procedura di nomina del Premio Nobel per la pace fino al 31 marzo 2022 per consentire la nomina del Premio Nobel per la pace per il presidente Zelensky e il popolo ucraino. La procedura di nomina è scaduta il 31 gennaio.

La lettera inviata al Comitato del premio Nobel

“Siamo testimoni del coraggio del popolo ucraino che ha resistito a questa guerra condotta contro di loro dalla Federazione Russa.

Uomini e donne ucraini coraggiosi stanno combattendo per preservare la democrazia e l’autogoverno… Persone in tutta l’Ucraina si stanno sollevando per resistere alle forze dell’autoritarismo… Crediamo che ora sia il momento di mostrare al popolo ucraino che il mondo è dalla loro parte”, si legge nella lettera, secondo quanto riporta Ukrinform.

La lettera è stata firmata da 36 politici provenienti da Paesi Bassi, Gran Bretagna, Germania, Svezia, Estonia, Bulgaria, Romania e Slovacchia. La lettera è aperta alla firma dei leader politici di tutto il mondo fino al 30 marzo.

Un caso senza precedenti

Secondo gli esperti, la richiesta di violare la procedura di nomina è un caso senza precedenti nella storia del Premio Nobel.

Tuttavia, anche la guerra della Russia contro l’Ucraina è un evento senza precedenti dalla seconda guerra mondiale

Il Comitato per il Nobel non ha rilasciato una risposta

Il 24 febbraio, il presidente russo Putin ha annunciato l’inizio di un’invasione su larga scala dell’Ucraina. Le truppe russe, scrive Ukrinform, bombardano e distruggono le infrastrutture, sparano massicciamente su aree residenziali di città e villaggi ucraini usando artiglieria, sistemi di lancio multiplo di razzi e missili balistici.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001