Orchestra Orfeo, l'eccellenza siciliana ha conquistato l'Europa - QdS

Orchestra Orfeo, l’eccellenza siciliana ha conquistato l’Europa

web-iz

Orchestra Orfeo, l’eccellenza siciliana ha conquistato l’Europa

web-iz |
domenica 16 Gennaio 2022 - 19:38

L'orchestra è stata selezionata dalla celebre etichetta discografica olandese Brilliant Classics. A febbraio 2022 l'incisione del nuovo disco.

Reduce dagli ultimi concerti siciliani che l’hanno resa una realtà musicale sempre più stabile e unica
sul territorio, l’Orchestra Orfeo – compagine orchestrale fondata a Catania nel 2020 – è pronta
per la prossima sfida musicale.

Infatti nel 2021 l’orchestra è stata selezionata dalla celebre etichetta discografica olandese Brilliant
Classics per registrare un disco dedicato al repertorio romantico per orchestra d’archi, di grande
impatto e dal respiro mitteleuropeo.

Domenico Famà: “Ecco cosa ci attende nel 2022”

“Un’occasione unica – spiega Domenico Famà, direttore d’orchestra e fondatore della formazione
musicale – che ci permetterà di incidere alcuni dei capolavori più densi e preziosi dell’ottocento
musicale, entrando ufficialmente nel mercato musicale internazionale. Registreremo in Sicilia nel
mese di febbraio 2022 e saremo assistiti dal Soundtrack Studio di Giuseppe Palmeri
.
L’entusiasmo è tanto e sono felice di veder crescere una realtà musicale così ricca di talento nella
nostra terra.

Abbiamo fondato l’orchestra in un anno non semplice per il mondo musicale ma
nonostante ciò abbiamo trovato le energie per andare avanti e instaurare collaborazioni con le
maggiori realtà musicali del territorio; tra queste il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, la
Società Catanese Amici della Musica, l’Associazione Musicale Mozart Italia e il Trecastagni
International Music Festival. La nostra agenda di lavoro è ormai sempre più piena e i progetti si
stanno sempre più moltiplicando – continua Famà -. La nostra forza? Studio, passione, determinazione e tanta cultura musicale derivata da esperienze eterogenee di grande respiro portate da ogni singolo musicista”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684