Ospedale Muscatello di Augusta, potenziato organico dei reparti di oncologia e di ematologia - QdS

Ospedale Muscatello di Augusta, potenziato organico dei reparti di oncologia e di ematologia

Luigi Solarino

Ospedale Muscatello di Augusta, potenziato organico dei reparti di oncologia e di ematologia

martedì 16 Luglio 2019 - 01:00
Ospedale Muscatello di Augusta, potenziato organico dei reparti di oncologia e di ematologia

È stato il direttore dell’Asp di Siracusa Salvatore Ficarra a disporre la riorganizzazione delle attività. Il Sindaco di Augusta: “Non possiamo che esprimere tutta la nostra soddisfazione”

AUGUSTA – Potenziato l’organico dei medici dell’ospedale Muscatello di Augusta. Il direttore generale dell’Asp aretusea, Salvatore Lucio Ficarra, ha infatti disposto la riorganizzazione delle attività di oncologia medica e di ematologia del nosocomio megarese.

Detta disposizione rientra nell’ambito del processo di potenziamento dei servizi ospedalieri della provincia di Siracusa e nel rispetto della nuova rimodulazione della rete ospedaliera regionale e degli impegni assunti dall’Asp aretusea e dal Governo regionale con la popolazione della zona nord della provincia.

Con questa determinazione sono stati conferiti incarichi a tempo determinato per due ulteriori dirigenti medici delle branche rispettivamente di Ematologia e di Oncologia con l’obiettivo di potenziare ulteriormente l’organico dei servizi già esistenti presso l’ospedale megarese in vista del completamento della dotazione organica delle nuove unità operative complesse di Oncologia ed Ematologia ad indirizzo oncologico previsto entro la fine di quest’anno.

Il direttore Ficarra ha dichiarato: “La riorganizzazione dei due reparti all’ospedale Muscatello secondo la nuova rimodulazione della rete ospedaliera regionale è la dimostrazione della ferma volontà dell’Azienda e della particolare attenzione del presidente della Regione, Nello Musumeci, e dell’assessore della Salute, Ruggero Razza, nei confronti del territorio siracusano di portare a completamento il progetto di sviluppo per l’ospedale megarese quale Polo di riferimento oncologico provinciale e sede del Centro di riferimento regionale per la cura e la diagnosi delle patologie derivanti dall’amianto”.

“Quest’ultimo a breve, – prosegue Ficarra – nell’ambito delle azioni in corso per il suo potenziamento, sarà dotato di importanti apparecchiature donate dal Fondo sociale ex Eternit. Nell’ospedale megarese è già entrata in funzione una nuova Tac di ultima generazione e a fine luglio sarà installata una nuova risonanza magnetica nucleare, la terza in provincia di Siracusa”. “E’ nostra precisa volontà – conclude il direttore generale dell’Asp – offrire alla zona nord della provincia una offerta sanitaria qualitativamente importante ed attrattiva a livello regionale in un processo più ampio di rinnovamento, com’è noto, di tutte le strutture ospedaliere di questa provincia, basti pensare, tra questi, all’imminente avvio dei lavori già appaltati di ristrutturazione e ampliamento dei Pronto soccorso degli ospedali di Siracusa ed Avola”.

Il primo cittadino di Augusta, Cettina Di Pietro, ha commentato: “Dalla Direzione Generale dell’Asp di Siracusa arrivano buone notizie per quanto riguarda l’organico dei medici dell’Ospedale di Augusta. Non possiamo che esprimere tutta la nostra soddisfazione per questa importante novità: si cominciano a vedere i primi frutti di una paziente attività di raccordo fra i vari Enti e le varie Autorità coinvolte verso il traguardo di un reparto di Oncologia presso l’Ospedale Muscatello di Augusta. Ringraziamo inoltre chi a questo paziente lavoro sta contribuendo in maniera determinante, primi fra tutti Salvatore Ficarra, direttore generale dell’Asp e Ruggero Razza, Assessore Regionale alla Salute”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684