Eurovision contest 2022, Acireale e Palazzolo pronte ad ospitarlo - QdS

Eurovision contest 2022, Acireale e Palazzolo pronte ad ospitarlo

web-mp

Eurovision contest 2022, Acireale e Palazzolo pronte ad ospitarlo

web-mp |
martedì 13 Luglio 2021 - 18:49

La gara per la conquista dell’Eurovision Song Contestè ufficialmente iniziata. La Rai ha aperto le candidature per le città che ospiterà la prossima edizione 2022.

Sono diciassette le città italiane che hanno presentato la propria candidatura a ospitare l’Eurovision Song Contest 2022 che si svolgerà nel nostro Paese nel mese di maggio.

Tra i capoluoghi di Regione italiani, non mancano anche le città della Sicilia, tra queste Acireale, in provincia di Catania e Palazzolo Acreide per la provincia di Siracusa.

Tutte le città che hanno presentato la candidatura riceveranno un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all’Esc 2022 e la scelta sarà fatta dalla Rai – in coordinamento con European Broadcasting Union – entro la fine di agosto.

I REQUISITI PER OSPITARE L’EUROVISION SONG CONTEST 2022 IN ITALIA

La città ospitante dovrà essere dotata di un aeroporto internazionale a non più di un’ora e mezza di distanza e di una disponibilità di 2.000 stanze in strutture alberghiere vicine al luogo dell’evento.

L’infrastruttura che ospiterà l’Eurovision dev’essere al coperto, con aria condizionata che soddisfi gli standard vigenti e una capienza tra gli 8.000 e i 10.000 spettatori (per la sala principale) che corrisponda al 70% della capienza massima prevista in condizioni normali.

L’area principale dovrà poi poter ospitare produzioni di alto livello, con altezze di circa 18 metri. Sarà importante anche tutta la struttura logistica intorno che dovrà fare spazio a un centro stampa per 1.000 giornalisti, un’area per le delegazioni degli artisti che includa i camerini, ma anche strutture e uffici per il personale, un’area per l’ospitality e servizi per il pubblico come bagni e punti vendita per cibo e bevande.

La struttura dovrà essere disponibile in esclusiva da sei settimane prima e per una settimana dopo la fine dell’evento e disporre di aree di facile accesso nel perimetro per il supporto tecnico-logistico di 5.000 metri quadrati.

Il ritorno dell’Eurovision in Italia, grazie ai Måneskin

L’Italia ha conquistato il diritto a celebrare il celebre concorso musicale europeo grazie alla vittoria dei Måneskin con la loro “Zitti e buoni” nella scorsa edizione, e non succedeva da 31 anni. L’ultimo vincitore italiano dell’Eurovision Song Contest era Toto Cutugno. Il cantautore vinse la manifestazione nel 1990 con il brano “Insieme.

RUMORS SULLA CONDUZIONE, ALESSANDRO CATTELAN & CHIARA FERRAGNI?

Stando agli ultimi rumors il primo candidato per condurre l’Eurovision 2022 dovrebbe essere Alessandro Cattelan, che dopo 10 anni alla guida del talen show X-Factor di Sky ha deciso di lasciare la pay tv per iniziare una nuova avventura in RAI con il programma “Da Grande”, che andrà in onda in prima serata a partire da settembre. Al fianco di Cattelan potrebbe esserci Chiara Ferragni, niente da aggiungere su di lei.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684