Palermo, allarme bomba per pacco davanti al carcere Ucciardone - QdS

Palermo, allarme bomba per pacco davanti al carcere Ucciardone

web-mp

Palermo, allarme bomba per pacco davanti al carcere Ucciardone

web-mp |
lunedì 06 Dicembre 2021 - 14:01

Al momento nessuno può entrare o uscire dal carcere in attesa dell'intervento degli artificieri

Allarme bomba davanti al carcere Ucciardone di Palermo.

Al momento nessuno può entrare o uscire dal carcere in attesa dell’intervento degli artificieri per verificare cosa contenga un pacco trovato davanti al portone principale del carcere intitolato a Calogero Di Bona.

Aggiornamento ore 16

Rientrato l’allarme scattato per
un pacco sospetto trovato davanti al portone del carcere Ucciardone di Palermo.
Sul posto sono intervenuti gli artificieri della polizia, che hanno messo in
sicurezza la zona. All’interno del pacco, che è stato fatto brillare, c’era
solo della carta.

Aggiornamento ore 14.45

Gli artificieri hanno ultimato
l’intervento e messo in sicurezza la zona davanti all’Ucciardone. “E’ un
fatto grave, che uno sconosciuto possa avvicinarsi dinanzi il portone di uno
degli istituti penitenziari più famosi al mondo e lasciare indisturbato
qualsivoglia – dice il segretario provinciale Cnpp Maurizio Mezzatesta – A tutela
del personale urge il ripristino del block house, una serie di filtri prima di
entrare in carcere, poiché spesso abbiamo segnalato anche dei furti dalle auto
posteggiate nell’area adibita a parcheggio del personale”. (ANSA).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684