Parte colpo mitraglietta durante colluttazione con carabinieri, 2 arresti - QdS

Parte colpo mitraglietta durante colluttazione con carabinieri, 2 arresti

dariopasta

Parte colpo mitraglietta durante colluttazione con carabinieri, 2 arresti

Redazione  |
domenica 27 Novembre 2022 - 12:11

I militari hanno intimato l'alt a due ragazzi, un 17enne e un 18enne, con volto coperto e a bordo di uno scooter senza targa

Due giovani, di 17 e 18 anni, non si sono fermati all’alt dei carabinieri e hanno ingaggiato una colluttazione con i militari, durante la quale è partito un colpo di pistola, che uno dei due giovani aveva con sé, che per fortuna non ha ferito nessuno. Il fatto è successo a Napoli, nei pressi di piazza Carità.

I carabinieri hanno intimato l’alt a due ragazzi, un 17enne e un 18enne, con volto coperto e a bordo di uno scooter senza targa; alla vista dei militari lo scooter ha fatto inversione e i due hanno imboccato via Toledo, dove sono stati bloccati. Durante la colluttazione che ne è seguita, che ha visto il 18enne salire in piedi sullo scooter e puntare una pistola mitragliatrice contro i militari, un colpo è partito dalla pistola.

Il proiettile, partito per l’estrema sensibilità dell’arma o per un riflesso incondizionato del ragazzo mentre i militari lo atterravano, non ha ferito nessuno. In seguito sono state perquisite le abitazioni dei due giovani e i militari hanno trovato a casa del 18enne tre coltelli a serramanico, due sfollagente, un tirapugni, un giubbotto e una balestra. I due sono stati arrestati per porto di armi da guerra e trasferiti rispettivamente nel carcere di Poggioreale e nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001