Piano dell’Asp contro le ondate di calore, ecco i consigli utili per affrontare l’estate - QdS

Piano dell’Asp contro le ondate di calore, ecco i consigli utili per affrontare l’estate

redazione

Piano dell’Asp contro le ondate di calore, ecco i consigli utili per affrontare l’estate

venerdì 28 Giugno 2019 - 00:00
Piano dell’Asp contro le ondate di calore, ecco i consigli utili per affrontare l’estate

Particolare attenzione è rivolta alle categorie più fragili della popolazione, soprattutto bimbi e anziani. Una serie d’interventi per prevenire, contenere e monitorare gli effetti negativi del caldo

ENNA – Attivato dall’Azienda sanitaria provinciale il piano realizzato in connessione al Sistema nazionale di sorveglianza, previsione e di allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione.

Il piano, coordinato da Eleonora Caramanna dell’Uoepsa (Educazione e promozione alla salute) dell’Asp di Enna, sarà attivo fino al 15 settembre e prevede una serie d’interventi per prevenire, contenere e monitorare gli effetti negativi del caldo. A causare disagi e mettere a rischio la salute non è soltanto l’elevata temperatura, ma anche la percezione che ne abbiamo e che varia in relazione a una serie di elementi, quali il tasso di umidità, la presenza di correnti d’aria e la copertura nuvolosa.

Nel documento, particolare attenzione è rivolta alle categorie più fragili e maggiormente a rischio: bambini, donne in gravidanza, anziani, malati affetti da patologie cardiovascolari e respiratorie, pazienti in degenza post-operatoria, persone obese. Prevista anche una costante attività di monitoraggio delle fasce più deboli della popolazione, l’aggiornamento dell’Anagrafe dei soggetti fragili in ogni Distretto sanitario, la diffusione delle informazioni utili ai cittadini e, infine, una serie di adempimenti per l’inquadramento epidemiologico. Inoltre, nei presidi ospedalieri dell’Asp di Enna, è stato previsto un numero minimo di posti letto da utilizzare per le emergenze.

Per sensibilizzare la popolazione all’adozione di corrette abitudini al fine di prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, è stato pubblicato sul sito www.asp.enna.it, un opuscolo con tutti i consigli da mettere in pratica. Tra questi: non uscire nelle ore più calde dalle 11 alle 18 (soprattutto bambini, anziani, persone non autosufficienti, malati cronici soprattutto cardiopatici e diabetici-persone che assumono regolarmente farmaci); indossare un cappello chiaro e occhiali da sole e proteggere la pelle con creme solari; ridurre la temperatura corporea bagnando viso e braccia con acqua fresca e bevendo molto; consumare pasti leggeri e frazionati durante l’arco della giornata; rinfrescare l’ambiente di lavoro e domestico; non lasciare mai persone o animali in macchina, nemmeno per pochi minuti; praticare attività fisica moderata nelle ore più fresche della giornata; prendersi cura degli amici a quattro zampe.

Piccoli consigli che possono risultare fondamentali per trascorrere nel modo migliore questo periodo più caldo dell’anno.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684