QdS, un quarantenne che pensa al futuro. Ai nostri abbonati una nuova piattaforma - QdS

QdS, un quarantenne che pensa al futuro. Ai nostri abbonati una nuova piattaforma

redazione

QdS, un quarantenne che pensa al futuro. Ai nostri abbonati una nuova piattaforma

sabato 11 Gennaio 2020 - 08:00
QdS, un quarantenne che pensa al futuro. Ai nostri abbonati una nuova piattaforma

Grafica rinnovata per sfogliare agevolmente il giornale in pdf e più opzioni per sostenerci

CATANIA – L’anno che si è appena concluso ha rappresentato per il QdS uno snodo fondamentale tra passato, presente e futuro, culminato il 20 dicembre scorso nell’affollata festa per i quarant’anni della testata, celebrata al Must (Teatro Angelo Musco) di Catania. Un’occasione che la proprietà del giornale ha voluto arricchire con un’edizione speciale di 48 pagine (anziché le nostre consuete 24), nella quale abbiamo raccolto 40 soluzioni ad altrettanti problemi, atavici e irrisolti, della nostra Isola.

Un anno, il 2019, nel corso del quale i vertici del Quotidiano di Sicilia sono stati ricevuti, a testimonianza del grande rispetto di cui godono il nostro lavoro e i nostri sforzi, dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e da Papa Francesco. Un giornale che, però, non resta incantato di fronte al suo glorioso passato, ma guarda all’avvenire per continuare ad essere una voce libera nel panorama siciliano e nazionale. Non è il capriccio di chi vuole continuare a dire la sua, ma una necessità perché, come ha detto bene il presidente della Regione Nello Musumeci nel corso del suo intervento alla nostra festa del Must, “dove c’è una testata giornalistica, c’è una voce del pluralismo”. E noi, permetteteci di dirlo, siamo certamente un unicum nello scenario isolano, con le nostre inchieste quotidiane che non seguono le logiche della cronaca, che non si fanno dettare il passo dalle agenzie di stampa, ma puntano sull’approfondimento ragionato per svegliare le coscienze dei cittadini.

Il primo passo del 2020 è un omaggio a tutti i nostri lettori, i fedeli abbonati che da anni ci seguono e ci sostengono: a loro abbiamo deciso di regalare una nuova versione della nostra piattaforma digitale “Sint”, dove è possibile sfogliare il QdS in versione Pdf. Attraverso una grafica rinnovata e intuitiva sarà possibile consultare l’edizione del giorno e, per chi avrà acquistato il servizio, anche il nostro archivio storico dal 1979 ad oggi (clicca qui per vedere).

Potenziata l’offerta degli abbonamenti con la possibilità di acquistare o regalare pagine singole (fino a un massimo di 10, scaricabili in un tempo di uno o tre mesi) e di scegliere tra diversi abbinamenti (Solo digitale, Carta+digitale, Digitale o Carta+Digitale con l’archivio storico). Tra le novità anche offerte dedicate a studenti e imprese, nonché la possibilità di sostenere con maggiore forza la nostra informazione sottoscrivendo un abbonamento premium che prevede, tra l’altro, la possibilità di partecipare a tutti gli eventi targati #QdS.

Un nuovo anno, un nuovo inizio, ma con lo sguardo e gli sforzi concentrati sul nostro unico padrone: i lettori.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684