Ravanusa, 2 mln di euro per la palestra di via Rinascita - QdS

Ravanusa, 2 mln di euro per la palestra di via Rinascita

Pietro Vultaggio

Ravanusa, 2 mln di euro per la palestra di via Rinascita

sabato 08 Febbraio 2020 - 00:00
Ravanusa, 2 mln di euro per la palestra di via Rinascita

Ammesso a finanziamento il progetto di ristrutturazione redatto dall’Ufficio tecnico comunale. La soddisfazione del sindaco D’Angelo: “Iniziativa di vitale importanza per i giovani del paese”

RAVANUSA (AG) – La Palestra comunale di via Rinascita avrà nuova vita. L’assessorato dell’Istruzione e della Formazione professionale della Regione Sicilia, infatti, ha ammesso a finanziamento i lavori di ristrutturazione dell’edificio per un importo di due milioni di euro. La somma è stata ottenuta grazie alla partecipazione dell’Amministrazione comunale all’Avviso pubblico per l’aggiornamento della programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020, recante misure urgenti in materia di Istruzione, Università e Ricerca, pubblicato lo scorso 30 aprile 2019.

Nella fattispecie, le risorse sono state messe a disposizione a livello nazionale per favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico e anche la costruzione di nuovi edifici scolastici pubblici e la realizzazione di palestre scolastiche nelle scuole o di interventi volti al miglioramento delle palestre scolastiche esistenti. La somma destinata dal Miur alla Regione Siciliana è di 47.110.861,59 euro. Palermo ha già trasmesso l’elenco delle opere ammesse a finanziamento entro il 31 gennaio 2020, con 26.025.174,89 destinati ai Comuni siciliani. Tra essi c’è anche Ravanusa.

“La realizzazione di una nuova palestra in via Rinascita – ha dichiarato il sindaco Carmelo D’Angelo – è un obiettivo che inseguo da anni. Si tratta di un progetto redatto dall’Ufficio tecnico, che ho ritenuto sempre di vitale importanza per i giovani del mio paese, fino a spingermi ad andare personalmente a protocollare l’istanza di finanziamento e fare più di cinque ore di fila al Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione in via degli Emiri a Palermo”.

“Sono orgoglioso – ha concluso il primo cittadino – del fatto che, durante la mia sindacatura, siano stati ristrutturati tutti gli edifici scolastici di Ravanusa. Quella della palestra è un’opera importante, oltre che per la città, soprattutto per i ragazzi che frequentano la scuola primaria e dell’infanzia di via Rinascita e per i ragazzi dell’Istituto superiore Saetta e Livatino”.

Dare attenzione ai luoghi di allenamento fisico e mentale delle future generazioni significa ristrutturare la base di una società che si fonda sul passato, ma si proietta anche verso un futuro più stabile.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684