Ricerca, a una studiosa dell'Università di Catania il "Travel Grants" - QdS

Ricerca, a una studiosa dell’Università di Catania il “Travel Grants”

redazione web

Ricerca, a una studiosa dell’Università di Catania il “Travel Grants”

sabato 26 Dicembre 2020 - 13:14
Ricerca, a una studiosa dell’Università di Catania il “Travel Grants”

Anna Lucia Pellegrino è tra i diciassette studiosi che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento promosso da "Springer Nature". Presentata "un'innovativa strategia di sintesi che evita l'uso di specie tensioattive e solventi tossici"



È stato assegnato alla giovane ricercatrice Anna Lucia Pellegrino del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Catania il premio “Travel Grants for Early Career Researchers”, per la sezione “Materials”, promosso da “Springer Nature”, uno dei più prestigiosi editori di volumi accademici e riviste scientifiche.

Ai vincitori – in tutto sono stati selezionati diciassette ricercatori da tutto il mondo e l’elenco è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista “Nature”, sulla base della carriera e dei più importanti contributi a conferenze e articoli scientifici – sono state conferite borse di formazione per sostenere lo sviluppo delle proprie competenze e per sostenere i costi di registrazione per la partecipazione a corsi di formazione, seminari o conferenze.

Grazie alla borsa, Anna Lucia Pellegrino – giovane ricercatrice dell’ateneo catanese con una grande passione per la Chimica dei materiali funzionali e assegnista del gruppo di ricerca coordinato dalla professoressa Graziella Malandrino nel campo dello sviluppo di materiali innovativi – ha partecipato al congresso “2020 Virtual MRS Fall Meeting” dove ha condiviso gli ultimi risultati della sua ricerca sui materiali inorganici a base perovskite.

“Ho avuto l’opportunità – ha spiega la ricercatrice – di presentare un’innovativa strategia di sintesi che evita l’uso di specie tensioattive e solventi tossici. Come risultati preliminari ho mostrato le proprietà fotocatalitiche di questi materiali e gli studi sulla sua stabilità strutturale”.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684