Riaperti i termini della rottamazione Ter: come e quando pagare - QdS

Riaperti i termini della rottamazione Ter: come e quando pagare

web-mp

Riaperti i termini della rottamazione Ter: come e quando pagare

Salvatore Freni  |
sabato 02 Aprile 2022 - 08:28

Nuova chance di riammissione ai benefici per oltre 530mila persone decadute per il mancato pagamento. Ecco tutte le informazioni utili

Il decreto sostegni ter riapre i termini per la rottamazione delle cartelle di pagamento. Un emendamento al decreto legge  27 gennaio 2022, n. 4 dà ossigeno ai destinatari di cartelle di pagamento La legge 28 marzo 2022,  n. 25 di conversione del decreto legge 27 gennaio 2022, n. 4, all’art. 10 quinquies, riapre la c. d. rottamazione delle cartelle di pagamento nel modo e nei termini di cui si dirà di seguito.

Debitori ammessi

Sono ammessi alla presente “rottamazione” le persone fisiche destinatarie di cartelle di pagamento con le quali gli viene intimato il pagamento di somme previste dagli articoli 3 e 5 del decreto legge 23 ottobre 2018, n. 119 convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2018,  n. 136, dall’art. 16-bis del decreto legge 30 aprile 2019, n. 34 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58 e dall’art. 1, commi 190 e 193, della legge 30 dicembre 2018 , n. 145.

Sulle somme dovute i cui pagamenti sono già scaduti non sono dovute sanzioni ed interessi di mora, inoltre, ai debitori che dimostri di versare in particolari difficoltà economiche vengono riservati trattamenti più favorevoli.

Come e quando pagare

I debitori beneficiari della proroga in discorso dovranno provvedere a versare le somme portate dalle cartelle di pagamento non saldate entro le seguenti date:

  • entro il 30 aprile 2022 relativamente alle rate in scadenza nell’anno 2020;
  • entro il 31 luglio 2022 relativamente alle rate in scadenza nell’anno 20201
  • entro il 30 novembre 2022 relativamente alle rate in scadenza nell’anno 2022.

I singoli pagamenti vanno effettuati in conformità alla modulistica che l’agente della riscossione pubblica nel proprio sito internet

Estinzione delle procedure esecutive

Le procedure esecutive eventualmente avviate per l’inutile decorso del termine sono estinte.

Pagamenti non rimborsabili

Non sono rimborsabili i versamenti effettuati a qualunque titolo prima dell’entrata in vigore del decreto sostegni ter (27 gennaio 2022).

Salvatore Freni

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684