Ruba urna cineraria ma se ne pente e la restituisce - QdS

Ruba urna cineraria ma se ne pente e la restituisce

dariopasta

Ruba urna cineraria ma se ne pente e la restituisce

Redazione  |
venerdì 02 Dicembre 2022 - 09:42

Il ladro, quando si è accorto che si trattava di un'urna cineraria, ha deciso di abbandonarla davanti a una chiesa

Ruba un’urna cineraria ma se ne accorge solo più tardi e, pentito, la riporta davanti a una chiesa in modo da farla restituire ai familiari. E’ successo a Varcaturo, località del comune di Giugliano in Campania in provincia di Napoli.

Oggetto del furto l’urna di legno contenenti le ceneri di un uomo morto nel 2017. L’urna è stata sottratta durante il trasloco dei familiari, quando il ladro ha notato il reliquiario scambiandolo evidentemente per un oggetto di valore, un vaso antico o una teca contenente gioielli, e l’ha portato via.

Quando però si è accorto che si trattava di un’urna cineraria ha deciso di abbandonare il reliquiario davanti a una chiesa. Una donna ha notato la teca e ha avvertito il parroco e poi i Carabinieri della stazione di Varcaturo, che hanno rintracciato i familiari e hanno restituito loro le ceneri.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001