San Gregorio (Ct), 90 mila euro per la cura del verde pubblico - QdS

San Gregorio (Ct), 90 mila euro per la cura del verde pubblico

redazione

San Gregorio (Ct), 90 mila euro per la cura del verde pubblico

venerdì 29 Maggio 2020 - 00:00

Approvata la variazione di bilancio che consente di sbloccare i fondi

SAN GREGORIO – È stata approvata dal consiglio comunale di San Gregorio la variazione di bilancio per una somma di 90mila euro da destinare alla cura e manutenzione del Verde pubblico.

L’atto è stato votato dai consiglieri comunali Ivan Albo, Franco Camerano, Loriana Gatto Rotondo, Giovanni Zappalà, Francesco Pennisi, Maria Teresa Tricomi, Rosaria Guglielmino, Natale Cosentino, , Roberto Pedalino, Giovanna Treccarichi, Privitera Katia e Remo Palermo. Contrari Paolo Schilirò e Giuseppe Camilleri.
La nuova destinazione di queste somme “permetterà, per la prima volta – ha detto l’assessore al Verde, Giovanni Zappalà – di attuare una seria e duratura programmazione per la manutenzione e cura del verde pubblico sangregorese nella sua totalità. Il progetto del Verde – ha continuato Zappalà – era stato approvato con delibera di Giunta n. 43 del 15 maggio 2020, ma con la variazione di bilancio, sono state messe a disposizione dell’ufficio Ambiente e Verde le somme necessarie per attuare il progetto. Ora dopo gli adempimenti di gara si partirà con la manutenzione. I tempi previsti per dare corso alla realizzazione del progetto si aggirerebbero intorno ad un mese”.

Il Progetto, denominato “Manutenzione straordinaria del verde comune di San Gregorio – Attuazione fase 2 epidemia covid 19 – Sicurezza antincendio di terreni comunali”, prevede la pulizia e la relativa apertura dei parchi Adige, Tevere e della villa Comunale (per la Villa è prevista anche la manutenzione di bagni, della fontana, luce e idraulica con progetto a parte); la pulizia di tutti terreni di proprietà comunale (antincendio), delle piazze, la cura degli alberi, le aree condominiali di proprietà comunale, ed infine la rimozione di vecchi alberi e la piantumazione di alberi nuovi.

“Per la prima volta – ha spiegato l’assessore Zappalà – è stato realizzato un progetto – censimento – manutenzione di tutto il verde di proprietà comunale. Il Verde pubblico è stato, da sempre, un obiettivo dell’Amministrazione Corsaro che finalmente attuerà una manutenzione ordinaria con più interventi fino a fine anno, con l’impegno di dare corso al servizio, senza interruzioni, anche nel 2021. Un grazie va – ha concluso soddisfatto Zappalà – a Vito Mancino, dirigente area Ambiente e Verde e ai suoi collaboratori per la redazione del progetto e di tutti gli atti connessi; al Sindaco e a tutta la Giunta per avermi supportato in questo progetto; ai consiglieri di maggioranza e anche ai consiglieri di opposizione che hanno condiviso votando favorevolmente la variazione di bilancio”.

L’avvio di questo nuovo progetto ha visto favorevoli, quindi, quasi tutti i consiglieri, compresi alcuni dell’opposizione. È risaputo che il Verde a San Gregorio, ritenuta “la terrazza sulla città” è una componente molto importante; è ciò che conferisce alla cittadina una buona qualità della vita spesso frutto di una buona tutela dell’ambiente. Soddisfatto anche il primo cittadino, Carmelo Corsaro: “Con grande soddisfazione – ha commentato – abbiamo portato avanti il progetto e la variazione di bilancio che serviranno a dare decoro al nostro territorio. A presto apriremo ben tre parchi (Adige, Tevere e Villa comunale) con l’impegno di migliorarne le strutture e garantirne la manutenzione. Il progetto sarà messo a gara – ha concluso – e così come da prassi consolidata, se nell’affidamento dovessero esserci dei risparmi questi saranno utilizzati nel sociale per aiutare ancora le famiglie colpite dalla crisi economica”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684