Sbarchi a Lampedusa, 192 persone arrivate nella notte - QdS

Sbarchi a Lampedusa, 192 persone arrivate nella notte: disposto trasferimento all’hotspot

webms

Sbarchi a Lampedusa, 192 persone arrivate nella notte: disposto trasferimento all’hotspot

webms |
giovedì 02 Giugno 2022 - 15:33

Tre sbarchi nella notte: a Lampedusa sono giunti in tutto 192 persone, molte delle quali minorenni.

La scorsa notte si sono verificati 3 nuovi sbarchi a Lampedusa, isola dell’Agrigentino. In totale, nel giro di poche ore sono giunte sull’isola 192 persone.

Tra i migranti giunti a Lampedusa anche diversi minorenni.

Sbarchi a Lampedusa nella notte: il bilancio

Nella notte sono avvenuti 3 sbarchi. Il primo barchino, con a bordo 54 persone di diversa nazionalità, è stato intercettato a circa 15 miglia dalle coste lampedusane dalla Guardia di Finanza. A bordo si trovava anche un minorenne.

La seconda imbarcazione, invece, trasportava 35 migranti (10 minorenni). Pare che sia riuscita ad approdare autonomamente a Cala Francese e sia stata individuata dai carabinieri. Sembra che i militari non abbiano ancora ritrovato l’imbarcazione utilizzata per attraversare il Mediterraneo.

Il terzo sbarco, al molo Favaloro di Lampedusa, è avvenuto poco prima dell’alba, intorno alle 4.30. A bordo di un’imbarcazione, lunga circa 10 metri e intercettata dai militari della Guardia di Finanza, c’erano 103 persone. Tra loro anche una donna e due minorenni. Dopo i controlli di rito, i finanzieri hanno proceduto al sequestro del barchino sul quale viaggiavano i migranti.

Dopo i controlli sanitari, i migranti verranno trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola. Al momento nella struttura sono presenti 654 ospiti. Si ricorda che non sono più attive, a Lampedusa (AG) e Pozzallo (RG), le navi quarantena ma rimangono attivi i controlli sanitari.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684