Sciopero benzinai, i consigli su come risparmiare carburante - QdS

Sciopero benzinai e prezzi alle stelle, come risparmiare carburante? I consigli

web-sr

Sciopero benzinai e prezzi alle stelle, come risparmiare carburante? I consigli

web-sr |
mercoledì 25 Gennaio 2023 - 11:58

Con lo sciopero dei benzinai e il caro carburante sale la preoccupazione degli automobilisti. Ecco come risparmiare.

Lo sciopero dei benzinai proclamato per le giornate di mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio, oltre al costante aumento dei carburanti registrato in queste settimane, sta preoccupando non poco gli automobilisti, che nelle ore precedenti al “blocco” si sono affrettati a fare rifornimento alla pompa per evitare di rimanere a secco.

Lo sciopero, che tocca anche la Sicilia, comporterà infatti la chiusura di numerosi impianto, compresi anche quelli che garantiscono il self-service.

Sciopero benzinai, automobilisti preoccupati

In questi giorni di protesta chi si mette alla guida dovrà quindi fare di necessità virtù, cercando di risparmiare sui chilometri e attendere dunque il ripristino del regolare servizio per riempire nuovamente i serbatoi.

Una volta concluso lo sciopero, comunque, rimarrà sempre caldo il problema dei prezzi elevati dei carburanti, letteralmente impennati dopo il mancato taglio delle accise da parte del Governo.

Caro carburante, i consigli per risparmiare

A tal proposito, il portale SOStariffe.it ha stilato un breve vademecum su come contenere lo spreco di carburante ed evitare, nei limiti del possibile, il salasso al momento del nuovo rifornimento. Il principale consiglio è quello di prestare particolarmente attenzione allo stile di guida.

Viene suggerita, infatti, un’andatura costante senza improvvise accelerazioni o strappi che potrebbero consumare carburante in maniera indesiderata. Secondo un calcolo effettuato dal portale, per ogni 100 chilometri si riuscirebbero a risparmiare fino a 2,1 litri di benzina, con un rientro di 3,81 euro.

Viene poi consigliato di fare attenzione ai limiti di velocità, di non esagerare con l’utilizzo del climatizzatore, spegnere il motore in caso di brevi soste e controllare la pressione degli pneumatici.

Infine, il portale ritiene fondamentale fare rifornimento in quei distributori dove il carburante costa meno, oltre a fare attenzione al carico trasportato, il cui peso potrebbe influire sui consumi.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001