Scuola, il 75% delle famiglie favorevole a rinvio riapertura - QdS

Scuola, il 75% delle famiglie favorevole a rinvio riapertura

redazione

Scuola, il 75% delle famiglie favorevole a rinvio riapertura

giovedì 10 Settembre 2020 - 00:00

Il 75% delle famiglie italiane è favorevole ad un rinvio del ritorno in classe per gli studenti e a sostituire l’insegnamento tradizionale con la didattica a distanza. Il dato emerge da un sondaggio pubblicato online dal Codacons, di cui l’associazione ha reso noti i risultati.

”3 famiglie su 4 esprimono grande preoccupazione per la riapertura delle scuole, anche a causa del caos che sta investendo il settore e delle polemiche politiche che da giorni tengono banco sui mass media”, ha spiegato il presidente Carlo Rienzi. “Per il 75% dei cittadini e alla luce dell’emergenza Covid sarebbe opportuno posticipare il ritorno in classe, ricorrendo alla didattica a distanza fino a che non vi saranno maggiori garanzie sul fronte sanitario”, ha continuato Rienzi.

Proprio la questione della sicurezza degli studenti dentro e fuori le scuole è al centro delle preoccupazioni delle famiglie, che hanno risposto al sondaggio del Codaconssegnalando criticità ed inviando richieste per il nuovo anno scolastico. ”In particolare gli utenti chiedono la possibilità di scegliere tra didattica in presenza e didattica a distanza, sicurezza totale sui trasporti pubblici, lezioni più brevi per arieggiare e sanificare ambienti, minor numero di alunni per classe e interventi di edilizia sugli edifici scolastici che devono risultare a norma di legge sotto ogni aspetto”, ha aggiunto Rienzi. “Misure che aiuterebbero a rassicurare le famiglie e contribuirebbero a limitare il rischio di contagi da Covid tra gli studenti”, ha concluso il presidente.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684