Siracusa, dopo 30 anni il progetto per il nuovo ospedale - QdS

Siracusa, dopo 30 anni il progetto per il nuovo ospedale

web-mp

Siracusa, dopo 30 anni il progetto per il nuovo ospedale

web-mp |
domenica 28 Marzo 2021 - 18:09

Il progetto del nuovo ospedale di Siracusa dopo 30 anni diventa realtà. Una struttura sanitaria all’avanguardia con 420 posti letto che costerà 200 milioni di euro.

Sarà presentato domani, lunedì 29 marzo, a partire dalle ore 10.30, nell’auditorium del liceo Einaudi di Siracusa, il progetto del nuovo ospedale del capoluogo aretuseo.

Si tratta dell’elaborato vincitore del concorso di idee, avviato dall’Asp e dal commissario straordinario per la progettazione e costruzione del presidio ospedaliero, che rientra tra le nuove opere della programmazione di edilizia sanitaria promossa dal governo Musumeci.

Si tratta del progetto presentato dallo Studio Plicchi srl di Bologna che ha ottenuto ben 100 punti piazzandosi al primo posto in graduatoria davanti ad altri 14 progetti in gara.

Al vincitore del concorso saranno affidati, previa verifica dei requisiti di ordine generale e speciale, tutti i servizi di ingegneria dell’opera, ad esclusione del supporto al Rup e della verifica della progettazione. Entro 75 giorni dall’aggiudicazione, l’operatore economico dovrà presentare il progetto preliminare e, nel prosieguo: il progetto definitivo entro 120 giorni dall’approvazione del preliminare; il progetto esecutivo entro 60 giorni dall’approvazione del definitivo.

La Regione Siciliana, ha inserito la realizzazione del nuovo ospedale di Siracusa tra le infrastrutture strategiche.

Per velocizzarne l’iter, si è proceduto alla nomina di un commissario straordinario, individuato nel prefetto Giusi Scaduto, che ha poteri derogatori rispetto alle normative ordinarie.

Saranno presenti il presidente della Regione, Nello Musumeci, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, il commissario straordinario, prefetto Giusi Scaduto, e il direttore generale dell’Asp Siracusa, Salvatore Lucio Ficarra.

La presentazione del progetto sarà trasmessa in diretta streaming sui canali social della Regione.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684