Sportello comunale antiviolenza: oggi l’inaugurazione a Castellammare - QdS

Sportello comunale antiviolenza: oggi l’inaugurazione a Castellammare

redazione

Sportello comunale antiviolenza: oggi l’inaugurazione a Castellammare

martedì 08 Marzo 2022 - 09:11

Il sindaco Rizzo e l’assessore alle Pari Opportunità, Brigida Di Simone: “Operativo spazio gratuito aperto alle donne che subiscono violenze. Curato da professionisti, garantisce assoluto anonimato”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO (TP) – Uno sportello antiviolenza inaugurato e presentato l’8 marzo: per la “Giornata internazionale della donna” sarà operativo a partire da oggi nei locali comunali uno sportello di supporto comunale per chi ha subito, o subisce, violenze fisiche e psicologiche.

Curato da professionisti, il punto di ascolto sarà presentato oggi martedì 8 marzo alle ore 17 nei locali del teatro Apollo Anton Rocco Guadagno di corso B. Mattarella.

Lo sportello è promosso dall’assessorato Pari opportunità del Comune di Castellammare del Golfo, guidato dalla vice sindaco Brigida Di Simone in collaborazione con la commissione comunale Pari opportunità, presieduta da Mariella Marraccino.
“Rendiamo immediatamente operativo lo sportello comunale antiviolenza che è uno spazio gratuito aperto alle donne che subiscono maltrattamenti e violenza di ogni genere e che vi si potranno rivolgere mantenendo l’assoluto anonimato – affermano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alle Pari opportunità Brigida Di Simone -. Grazie al supporto di professionisti, si tratta di un aiuto concreto perché dopo l’inaugurazione renderemo noto il numero telefonico da chiamare per ricevere ascolto, sostegno psicologico e consulenza legale. Uno strumento istituzionale utile e sicuro per la sensibilizzazione e l’aiuto alle donne che vivono situazioni delicate e di violenza”.

“In cantiere abbiamo più iniziative per la prevenzione della violenza e la promozione delle pari opportunità e del rispetto nei confronti di tutti. Lo sportello sarà attivo tutti i giorni indicando i comportamenti da adottare ed i servizi offerti. Ringraziamo – concludono il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alle Pari opportunità Brigida Di Simone – la commissione Pari Opportunità per la collaborazione ed operatività”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684