Taormina Gold, sfilata e premio per Aba Catania - QdS

Taormina Gold, sfilata e premio per Aba Catania

redazione

Taormina Gold, sfilata e premio per Aba Catania

sabato 17 Luglio 2021 - 08:32

Trenta abiti per esaltare la figura della donna-diva. Tra i riconoscimenti, quelli alla docente dell'Accademia Liliana Nigro, a Izzo e Tognazzi, Dovì e Genuardi, Lambertucci, stilisti e scienziati

Il Teatro Antico mutato in una passerella per le eccellenze nei mondi della Cultura, della Moda, dello Spettacolo, del Giornalismo e della Scienza nella serata di Gala dell’edizione 2021 del premio Taormina Gold, organizzato da Gar Eventi di Gianna Azzaro e dall’Associazione Culturale Mint Comunication.

Nel corso della serata, condotta da Patrizia Pellegrino e Ruggero Sardo il quindici luglio, sono stati consegnati i riconoscimenti a personaggi del calibro, per lo spettacolo e il giornalismo, di Simona Izzo e Ricky Tognazzi, di Rosanna Lambertucci, di Manlio Dovì, di Pietro Genuardi. E, per la medicina, all’otorino Calogero Grillo e al chirurgo Alessandro Cappellani.

Un discorso a parte meritano i premi Taormina Gold per il settore moda: accanto a Gerardo Sacco, Gianni Molaro, Eleonora Altamore e a Impero Alta Moda, è stata infatti premiata la Cattedra di Storia del costume per lo spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Catania, diretta da Liliana Nigro.

Proprio la docente, accompagnata sul palcoscenico dal direttore in carica dell’Accademia, Vincenzo Tromba, ha ritirato il premio, consegnato dall’assessore comunale alle Attività produttive di Catania Ludovico Balsamo.

E ha raccolto gli applausi del pubblico del Teatro Antico affascinato dalla spettacolare sfilata, un momento glamour in pieno stile Dolce Vita, organizzata dall’Accademia.

Oltre trenta abiti per esaltare la figura della donna-diva, nel Cinema e nel Teatro, nati dalla mente creativa di Liliana Nigro e realizzate e indossate dalle studentesse di Storia del Costume di Aba Catania.

“E’ stato emozionante – ha sottolineato la docente – l’irrefrenabile applauso scattato quando le nostre ragazze, come un esercito che seguiva gli stendardi dell’Arte e della Bellezza, sono entrate in scena sulle note di Cavalleria Rusticana, eseguita dall’orchestra diretta del maestro Emanuele Mirulla”.

Liliana Nigro, dal palco, ha rivolto un appello al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci e alle altre autorità politiche e amministrative presenti al Gala, affinché i talenti siciliani della Moda e dell’Arte “non siano costretti a lasciare la nostra Terra”.
E ha esortato la classe politica “a creare spazi e opportunità affinché i nostri giovani possano restare in Sicilia, orgogliosi delle proprie radici”.

Visto il successo della sfilata, al termine della manifestazione Gianna Azzaro di Gar Eventi e Liliana Nigro hanno anticipato che si sta lavorando a nuove collaborazioni parla già di altre collaborazioni con la Cattedra di Storia del costume per lo spettacolo di Aba Catania.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001