Tassista picchia ragazza con calci e pugni, il video choc sui social - QdS

Tassista picchia ragazza con calci e pugni, il video choc sui social

web-iz

Tassista picchia ragazza con calci e pugni, il video choc sui social

web-iz |
venerdì 14 Gennaio 2022 - 16:05

A scatenare il litigio, secondo le prime ricostruzioni, il costo eccessivo della corsa.

A Firenze un tassista ha picchiato a calci e pugni una ragazza. A denunciarlo è Selvaggia Lucarelli su Instagram, dove ha postato il video che in pochi minuti è diventato virale.

Cosa è successo

È successo a piazza Santa Trinità, poco dopo la mezzanotte di ieri. Protagonista dell’aggressione un taxi della Socota 4242 che si è fermato davanti alla chiesa per far scendere dall’auto la turista.

Probabilmente per il costo elevato della corsa – Selvaggia Lucarelli parla di 12 euro in più rispetto al dovuto – tra i due è scoppiato un litigio. Il tassista, ripreso da diversi passanti, ha cominciato a sferrare calci e schiaffi alla giovane.
C’è chi prova a dividerli, mentre la ragazza disperata chiede di chiamare la polizia.

Il post di Selvaggia Lucarelli

“Pare che la causa scatenante siano state le lamentele per i 12 euro già caricati sul tassametro quando è arrivato – scrive Lucarelli sulla caption del post -. Sono anni che lamento la violenza verbale e talvolta fisica di (alcuni) tassisti e nonostante ciò la categoria continua a godere di privilegi incomprensibili. Per la cronaca, neppure nel 2022 si è riusciti ad ottenere che il mancato utilizzo del pos (che anche per loro sarebbe obbligatorio) sia sanzionato”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684