Sub muore a Kartibubbo, corpo restituito alla famiglia - QdS

Sub muore a Kartibubbo, corpo restituito alla famiglia

Web-mp

Sub muore a Kartibubbo, corpo restituito alla famiglia

Web-mp |
lunedì 20 Settembre 2021 - 11:30

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno ritrovato il corpo dell'uomo che presentava una ferita

Un, sub, Giovanni Marino, di 55 anni, è morto durante una battuta di pesca in località Kartibubbo nel trapanese.

L’uomo si era immerso ieri, ma non è più tornato a riva.

Sono stati i familiari a dare l’allarme e a far scattare le ricerche.

Sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco che nel corso della notte hanno ritrovato il corpo dell’uomo che presentava una ferita.

Nella zona sono intervenuti anche i militari della Capitaneria di Porto.

“Sul corpo non c’è nessun elemento per il quale si possa ipotizzare un eventuale responsabilità di terzi”. È quanto chiariscono dalla Capitaneria di porto di Mazara del Vallo sulla morte di Giovanni Marino, 55 anni, il sub recuperato ieri sera privo di vita nelle acque antistanti Capo Granitola, nel Trapanese.

Il corpo è stato portato a riva dai militari della Guardia Costiera collaborati da alcuni diportisti locali che hanno contributo alle ricerche sui bassi fondali. Sulla scorta dell’ispezione cadaverica effettuata dal medico legale, la notte scorsa, la Procura di Marsala ha già restituito alla famiglia il corpo di Marino.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684