Una rete di 213 telecamere per la sicurezza di Catania - QdS

Una rete di 213 telecamere per la sicurezza di Catania

web-dr

Una rete di 213 telecamere per la sicurezza di Catania

web-dr |
lunedì 22 Febbraio 2021 - 17:02

Domani a Catania nel quartiere San Berillo Vecchio, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, sarà installata ed attivata la prima videocamera di sorveglianza del territorio urbano.

L’appuntamento è per le 10.30 in via Giovanni Di Prima n. 48. L’apertura del cantiere, alla quale presenzieranno rappresentanti di Prefettura e Questura, avvia di fatto il funzionamento di un network di 213 telecamere che verranno posizionate in tutta la città come elemento di prevenzione e repressione dei fenomeni di criminalità diffusa.

“Non esito a definire questa realizzazione della videosorveglianza – ha osservato Pogliese – una svolta per la città di Catania in termini di sicurezza e vivibilità. Il Comune nonostante la condizione di dissesto finanziario ha compartecipato al finanziamento dello Stato, ma così finalmente potremo controllare il territorio per limitare i fenomeni legati alla microcriminalità diffusa e dunque migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini in tutta la città”. “Non sfugge il valore anche simbolico – ha aggiunto – di cominciare l’istallazione proprio dal vecchio quartiere di San Berillo, una delle zone che i cittadini legittimamente considerano più a rischio, ma su cui il quotidiano lavoro delle forze e delle istituzioni è riuscito a dare segnali concreti per contenere i fenomeni delinquenziali”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x