Morto a Cuba il turista italiano contagiato dal vaiolo delle scimmie

Morto a Cuba il turista italiano contagiato dal vaiolo delle scimmie

web-mp

Morto a Cuba il turista italiano contagiato dal vaiolo delle scimmie

web-mp |
martedì 23 Agosto 2022 - 10:11

Era arrivato nell'isola, insieme con un gruppo di amici, lo scorso 15 agosto. Appena due giorni dopo aveva cominciato a stare male, poi, il 18 agosto, è stato necessario ricoverarlo in ospedale

E’ morto il turista italiano in vacanza a Cuba a cui era stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie.

La vittima era un carabiniere 50enne che si trovava a Cuba con alcuni amici per le ferie estive.

L’uomo è deceduto domenica sera. Era arrivato nell’isola, insieme con un gruppo di amici, lo scorso 15 agosto. Appena due giorni dopo aveva cominciato a stare male, tanto che poi, il 18 agosto, è stato necessario ricoverarlo in ospedale. Le sue condizioni sono peggiorate mentre era in terapia intensiva.

“E’ un primo caso di vaiolo delle scimmie”, aveva annunciato il ministero della Salute pubblica dell’isola, precisando che l’uomo era in “condizioni critiche” e che aveva “subito un arresto cardiaco”. “Si tratta di un paziente maschio, di nazionalità italiana, arrivato come turista”. “Durante la sua permanenza ha alloggiato in una casa in affitto e visitato diverse località delle province occidentali del Paese”.

“Il 17 agosto ha presentato sintomi generali e il 18 agosto si è recato ai servizi sanitari per la loro persistenza. Durante le prime cure mediche fornite, i sintomi sono peggiorati e questo ha richiesto il trasferimento d’urgenza per il ricovero e le cure intensive”. Nell’esame, prosegue il ministero, sono state “identificate le lesioni cutanee che fanno sospettare clinicamente del vaiolo delle scimmie”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001