Yuman: "Dopo Sanremo è tempo di live". Il cantante si racconta - QdS

Yuman: “Dopo Sanremo è tempo di live”. Il cantante si racconta

web-mp

Yuman: “Dopo Sanremo è tempo di live”. Il cantante si racconta

Antonio Licitra  |
domenica 20 Marzo 2022 - 11:07

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, l'artista ha raccontato la sua esperienza e il suo desiderio di esibirsi presto live, dopo l'uscita del suo primo EP

In esclusiva per il Quotidiano di Sicilia, Yuri Santos Tavares, in arte Yuman ,vincitore dell’ultima edizione di Sanremo Giovani e cantante in gara al Festival di Sanremo 2022, si è raccontato tra aneddoti e progetti futuri.

Nasci da padre capoverdiano e madre romana. Successivamente ti formi tra Londra e Berlino. Possiamo parlare, dunque, di mix di culture nonostante la tua giovane età. Quanto ha inciso, tutto questo, nella tua formazione artistica ed umana?

“Tutto ciò ha inciso tantissimo perché ti apre a più punti di vista e modi di pensare. Un viaggio ti arricchisce sempre ed in questo caso se è musicale ancora di più. Questo ha contribuito a creare in me tutte le varie sfaccettature che mi contraddistinguono.”

Quando e come nasce in te la passione per la musica?

“La passione per la musica ce l’ho sempre avuta. Fin da piccola cantavo e ballavo continuatamente. I miei genitori mi hanno sempre fatto ascoltare tantissima musica e credo che questo sia stato uno degli elementi che mi ha portato a seguire questo percorso. La consapevolezza, però, che la passione si trasformasse in professione è avvenuta soltanto successivamente.”

In pochissimi mesi hai vinto Sanremo Giovani e partecipato in gara, insieme ai big, al Festival di Sanremo. Che esperienze sono state?

“La vittoria a Sanremo Giovani è stata un’emozione grandissima. Non mi ero approcciato con l’idea di vincerlo e partecipare insieme ai big. Il mio obiettivo, infatti, era semplicemente quello di far ascoltare il mio pezzo. Partecipare, successivamente, al Festival di Sanremo è stata un’emozione immensa che mi fa sentire ancora più fiero. E’ stata una grande lezione di vita che porterò per sempre con me nel bagaglio delle esperienze.”

E’ da poco uscito il tuo primo EP. Cosa ci puoi dire in merito?

“E’ nato da una mix di canzoni italiane (3) ed inglesi (3). Inoltre, è già iniziato il tour in giro per l’Italia. Mi sono esibito il 5 Marzo a Roma ed il 5 Aprile sarò a Milano.”

C’è qualche tema che non hai ancora trattato nei tuoi brani e che ti piacerebbe poter trattare in futuro?

“Mi piacerebbe trattare tanti altri temi sia personali che non. Solitamente, mi faccio ispirare dalla vita quotidiana. Sicuramente, continuerò a lavorare per la musica italiana.”

Qual è il tuo rapporto con la Sicilia?

“Amo immensamente la Sicilia. Il mio manager è un siciliano, Alberto Quartana. Tornerò sicuramente quest’estate in vacanza.”

Infine, quali sono i progetti futuri?

“I progetti sono quelli di continuare a suonare in giro per l’Italia e senza dubbio quello di pubblicare nuovi singoli.”

Antonio Licitra

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684