Zona industriale Catania, aggiudicati lavori per il rifacimento della rete idrica - QdS

Zona industriale Catania, aggiudicati lavori per il rifacimento della rete idrica

redazione

Zona industriale Catania, aggiudicati lavori per il rifacimento della rete idrica

martedì 27 Ottobre 2020 - 00:00
Zona industriale Catania, aggiudicati lavori per il rifacimento della rete idrica

Biriaco (Confindustria): “Un tassello fondamentale per dare speranza alle imprese”

CATANIA – La carenza di acqua a usi potabili e non, nella zona industriale, potrebbe finalmente diventare soltanto un brutto ricordo. I lavori di rifacimento delle reti di distribuzione idrica, potabile e industriale, nei blocchi Pantano e Pezza Grande, sono stati aggiudicati a una raggruppamento temporaneo di imprese di Udine e Trecastagni con un ribasso del 19,14 % su una base d’asta di 3,23 mln di euro, attingendo ai fondi comunitari del Patto per Catania.

In tutta la zona industriale di Catania è presente una rete idrica potabile e una industriale, entrambi ormai vetuste, seppure in aree con alta densità di imprese attive. Tale situazione comporta percentuali di perdite elevate che hanno vanificato in gran parte la ristrutturazione dei pozzi effettuata nel 2006, rendendo permanentemente critica la fase dell’utilizzo dell’acqua.

Il progetto, redatto dall’assessorato ai lavori pubblici retto da Enrico Trantino e ora appaltato dall’Urega per l’esecuzione, oltre alla manutenzione di tutta la rete idrica con il telecontrollo, prevede anche la realizzazione di due distinte condotte con rete a maglie; una per acqua a usi industriali e l’altra per l’utilizzo potabile, grazie alla disponibilità della Sidra a eseguire gli approvvigionamenti di acqua bevibile anche in questa grande porzione della zona industriale.
“Oggi si compie un concreto passo in avanti verso la riqualificazione della zona industriale, un tassello fondamentale per dare speranza alle imprese che operano da anni in una situazione di precarietà”, commenta il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco.

“Con l’aggiudicazione dei lavori- aggiunge il leader degli industriali etnei – si procede finalmente verso la realizzazione di quel cronoprogramma per il rilancio dell’area che Confindustria aveva fortemente auspicato e messo in campo nel corso delle riunioni condotte nei mesi scorsi con i rappresentanti di Sidra, Comune di Catania e Irsap. A completare positivamente il quadro delle azioni in corso nell’area, rileviamo inoltre con forte apprezzamento gli interventi di urgenza disposti dal governatore Nello Musumeci per la pulitura dei canali Buttaceto, Arci, Jungetto e Bicocca, che certamente contribuiranno a scongiurare il pericolo di esondazione garantendo una maggiore sicurezza a lavoratori e imprese”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684