Matteo Messina Denaro non hai scampo - QdS

Matteo Messina Denaro non hai scampo

redazione

Matteo Messina Denaro non hai scampo

martedì 11 Marzo 2014 - 16:24
Matteo Messina Denaro non hai scampo

Il procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, non ha dubbi: "I grandi latitanti sono stati assicurati alla giustizia e quello che manca sono certo che verrà preso"
 

“I grandi latitanti sono stati assicurati alla giustizia e quello che manca sono certo che verrà preso”. Lo ha detto il procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, a proposito del boss Matteo Messina Denaro. "Quando un boss è latitante da così tanto tempo – ha proseguito – significa che può godere di protezioni e coperture che ne attestano il suo potere".
Roberti ha anche parlato della situazione attuale della mafia in Sicilia, spiegando che “gli omicidi non avvengono solo quando si fanno affari e c’è un equilibrio”.
“In Campania, infatti, la situazione è diversa”, ha proseguito Roberti, spiegando che "il clan dei Casalesi è stato distrutto, non esistono più latitanti, ma bisogna stare attenti che non si costituisca sotto altre forme". Roberti ha risposto anche ad una domanda sulle indiscrezioni rilanciata da L’Espresso, secondo cui sarebbe in cantiere un depotenziamento della Dia.
"Non credo che ci sarà un depotenziamento – ha detto – non ho letto questo articolo ma se qualcuno ha avuto questa sciagurata idea, mi auguro che non abbia seguito. C’è un impegno del governo a potenziare la lotta alla mafia e ho il dovere di credere a questo impegno".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684