Discariche abusive, persi 11 anni - QdS

Discariche abusive, persi 11 anni

Rosario Battiato

Discariche abusive, persi 11 anni

martedì 16 Settembre 2014 - 04:00
Discariche abusive, persi 11 anni

Pm della Corte Giustizia Ue: condannate l’Italia a pagare 60 mln più 158mila € per ogni giorno di ritardo sulla sentenza. In Sicilia 24 siti. Le bozze dell’Apq inviate dal ministero soltanto nei giorni scorsi

PALERMO – La Sicilia è in gioco. E questa volta potrebbe non esserci alcuna rivincita. La capacità di abbancamento delle discariche si riduce e non si intravedono alternative concrete e praticabili a un sistema che continua a smaltire senza riciclo e valorizzazione energetica circa il 90% di quello che produce.
Le soluzioni possono essere due: dare corpo a un nuovo piano di rifiuti che potenzi la raccolta differenziata e tutte quelle pratiche che sono meccanismi consolidati nell’Ue che funziona, oppure rassegnarsi a diventare una discarica a cielo aperto. Un taglio netto alla gestione illegale degli anni scorsi, che avrebbe determinato anche casi di corruzione all’interno della stessa macchina regionale, e una risoluzione dell’emergenza che ormai permane da oltre un decennio. Nicolò Marino, ex assessore, ci aveva provato, ma la sua azione è stata bloccata da Rosario Crocetta che ha deciso di sostituirlo nell’ultimo rimpasto governativo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684