In Sicilia tasso infrastrutturale metà della Liguria - QdS

In Sicilia tasso infrastrutturale metà della Liguria

Rossana Indelicato

In Sicilia tasso infrastrutturale metà della Liguria

mercoledì 26 Novembre 2014 - 04:00
In Sicilia tasso infrastrutturale metà della Liguria

Ferrovie, strade, porti, reti energetiche, servizi imprese e strutture culturali molto al di sotto delle regioni del Nord. L’indice Unioncamere della Sicilia è 84,9 contro 173,8 della regione di Burlando

Sicilia penalizzata dalla scarsa dotazione infrastrutturale, basta analizzare gli indici elaborati da Unioncamere rispetto a: rete stradale, ferrovie, porti, aeroporti, reti energetico ambientali, servizi a banda larga, strutture per le imprese, strutture culturali, strutture per l’istruzione e strutture sanitarie.
La nostra regione totalizza 84,9 punti contro 173,8 della Liguria.
Se consideriamo l’indice di dotazione infrastrutturale al netto dei porti, la Liguria rimane la prima tra le otto regioni del nord, seguita dalla Lombardia che, in particolare, “straccia” la Sicilia con il punteggio di 150,7 per reti energetico ambientali contro il nostro misero 65,5. Ma riusciamo a fare ancora peggio di così per le strutture culturali con 49,5 a fronte di 122,7 del Friuli Venezia Giulia e 125,3 della Liguria. Insomma, è ancora più chiaro in quali settori occorre intervenire con urgenza per fare uscire la nostra Isola dal guado.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684