Dopo sette anni torna a crescere la spesa alimentare - QdS

Dopo sette anni torna a crescere la spesa alimentare

redazione

Dopo sette anni torna a crescere la spesa alimentare

giovedì 22 Ottobre 2015 - 16:00
Dopo sette anni torna a crescere la spesa alimentare

È quanto afferma la Coldiretti, sulla base delle previsioni Ismea-Nielsen relative al 2015. A fine anno si prevede un +0,3% di crescita cumulata nei dodici mesi

ROMA (ITALPRESS) – Dopo sette anni di riduzione consecutiva anche la spesa delle famiglie italiane in alimenti e bevande inverte la rotta, tornando ad aumentare e si prevede a fine anno uno 0,3% di crescita cumulata nei dodici mesi. E’ quanto afferma la Coldiretti, sulla base delle previsioni Ismea-Nielsen relative al 2015.
Con l’aumento del potere d’acquisto delle famiglie si assiste a un significativo cambio di direzione dei consumi alimentari, se confrontato – sottolinea la Coldiretti – con la dinamica negativa del 2014 (-1%) e a quella egli anni precedenti. Il recupero è ancora del tutto marginale rispetto al crollo che si è verificato negli anni della crisi ma è un importante segnale positivo della ripresa.
La spesa alimentare – spiega la Coldiretti – è uno speciale indicatore dello stato dell’economia nazionale poiché si tratta della principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 215 miliardi. Il cambiamento – conclude la Coldiretti – deve ora trasferirsi alle imprese agricole con una adeguata remunerazione dei prodotti che in molti casi si trovano tuttora al di sotto dei costi di produzione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684