Regione siciliana bocciata ottantaquattro volte - QdS

Regione siciliana bocciata ottantaquattro volte

Lucia Russo e Stiben Mesa Paniagua

Regione siciliana bocciata ottantaquattro volte

venerdì 27 Aprile 2012 - 00:00

Finanziaria. L’alt del Commissario ormai è una prassi.
Affidamento di appalto senza gara. Rispetto al servizio di Artigiancassa Spa la proroga con la scusa di attendere l’attuazione del decentramento amministrativo.
Deroga alla regola del concorso pubblico. Prevista la trasformazione di rapporti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato con la scusa delle selezioni fatte a suo tempo.

La Regione questa volta ha raggiunto un record: ottantaquattro volte bocciata, tanti sono i commi dei quattro articoli che sono stati impugnati della finanziaria 2012 approvata dall’Ars mercoledi della scorsa settimana. L’impugnativa del Commissario è pervenuta poco prima di pranzo, proprio perchè sono stati impiegati tutti i giorni utili per stilare più di trenta pagine di bocciatura. Lo stesso presidente dell’Ars, Francesco Cascio, che aveva convocato una seduta straordinaria nel pomeriggio di ieri, ha deciso di rinviare la decisione dell’Ars in merito. “La robusta impugnativa della Finanziaria regionale da parte del Commissario dello Stato impone un ripensamento strutturale dell’intero testo”. C’è di tutto, di più. Oggi esaminiamo la parte più consistente della bocciatura dell’articolo 11, proseguiremo domani sempre con l’art. 11 e con gli altri articoli impugnati: 1, 6 e 8. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684