Agrigento, un milione e mezzo di euro per le strade della provincia - QdS

Agrigento, un milione e mezzo di euro per le strade della provincia

redazione

Agrigento, un milione e mezzo di euro per le strade della provincia

venerdì 11 Marzo 2022 - 09:16

Il Libero Consorzio ha dato il via libera al progetto per migliorare la percorribilità delle arterie nella zona Est, da San Giovanni Gemini e Cammarata fino a Licata

AGRIGENTO – Il Libero Consorzio comunale interviene con quasi un milione e mezzo di euro per migliorare la percorribilità delle strade della zona Est della provincia, che va dal territorio dei comuni di San Giovanni Gemini e Cammarata fino ad arrivare a Licata.

La progettazione di questi lavori è stata eseguita dal settore Infrastrutture stradali dell’Ente per un costo totale a base d’asta di 1.423.500 euro oltre Iva. Il Libero Consorzio procederà all’affidamento attraverso un’indagine di mercato per individuare i soggetti da invitare alla procedura negoziata.

L’accordo quadro annuale dei lavori di manutenzione straordinaria lungo le strade provinciali che interessano i territori nella parte Est della provincia di Agrigento sarà affidato a un solo operatore economico. La procedura si svolgerà in modalità telematica. Le istanze per l’indagine di mercato dovranno pervenire entro le ore 12 del giorno 25 marzo 2022 in modalità telematica. Verranno ammesse soltanto le offerte presentate attraverso il Portale appalti del Libero Consorzio comunale di Agrigento.

È prevista la risagomatura dei tratti stradali deteriorati con conglomerato bituminoso a caldo; il ripristino delle opere di presidio stradale esistenti e la costruzione di nuove cunette; la realizzazione di gabbioni metallici con pietrame, per evitare lo scivolamento di terreni e detriti da monte sul piano viabile; la rimozione di materie, detriti e fanghiglia dalla sede stradale a seguito di eventi atmosferici straordinari, eseguita con mezzi meccanici. Inoltre è richiesta la manutenzione della segnaletica stradale e delle barriere di protezione incidentate a tutela della pubblica incolumità.

L’esame delle manifestazioni d’interesse e l’eventuale sorteggio verrà effettuato in seduta pubblica, tramite la Piattaforma telematica Maggioli, il giorno 28 marzo 2022 alle ore 9 presso la sala Gare del Libero Consorzio comunale di Agrigento, sita in via Acrone 27.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684