Aperto bypass di Caltanissetta lungo la Ss 640 Strada degli Scrittori

Aperto bypass di Caltanissetta lungo la Ss 640 “Strada degli Scrittori”

Web-al

Aperto bypass di Caltanissetta lungo la Ss 640 “Strada degli Scrittori”

Web-al |
giovedì 24 Febbraio 2022 - 13:47

Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili Giancarlo Cancelleri: "Oggi un altro importante passo avanti per la SS640"

Nell’ambito dei lavori di ammodernamento e adeguamento della statale 640 “Strada degli Scrittori”, sono stati aperti al traffico il bypass temporaneo in prossimità del viadotto San Giuliano e un tratto, in nuova sede, di lunghezza pari a 2 chilometri. Lo rende noto l’Anas, sottolineando in una nota che la nuova viabilità, destinata a mitigare le criticità emerse nei collegamenti viari del territorio nisseno determinatesi a seguito della chiusura del viadotto, consente nel suo complesso di bypassare la tratta della vecchia SS640, interrotta al traffico all’altezza del nuovo svincolo di Caltanissetta Nord, connettendo una delle due nuove carreggiate costruite all’esistente tracciato stradale.

La realizzazione della bretella permette di ripristinare, per i veicoli leggeri, il transito originario da e per l’autostrada A19 e Agrigento, evitando l’attraversamento della città di Caltanissetta o il transito in direzione della statale 626.

Bypass lungo quasi 2 km

Il bypass, di lunghezza pari a 1900 metri di cui 800 di nuova realizzazione, sarà aperto al transito temporaneamente, sino al completamento dei lavori della nuova arteria a doppia carreggiata.
L’apertura della bretella inoltre, di importo pari a circa un milione di euro, rende possibile la fruizione di un nuovo tratto di statale 640, seppure al momento a doppio senso di circolazione su carreggiata unica, lungo circa 2 chilometri.

Sul nuovo tratto dell’arteria principale sono presenti quattro viadotti (San Filippo Neri, Busita 1, 2 e 3), per un’estesa complessiva pari a 957 metri, la galleria naturale San Filippo, lunga 210 metri, e due gallerie artificiali (San Filippo e Bersaglio), per un totale di 480 metri. L’importo complessivo del nuovo tratto di statale 640 è pari a circa 31 milioni di euro.

Cancelleri: “Altro passo avanti importante”

“Oggi un altro importante passo avanti per la SS640. Dopo tante controversie e problematiche che hanno rallentato e bloccato questo cantiere, con tanti sforzi, ricominciamo a vedere il completamento di importanti fasi dei lavori. I cantieri su questa infrastruttura procedono ed io, come sempre sono presente ad ogni avanzamento per garantire l’esecuzione degli stessi e raccontare al territorio che quest’opera sarà presto consegnata”. Così, il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Giancarlo Cancelleri, presente all’apertura della bretella che collega la vecchia SS 640 con la nuova SS640.
“Questa bretella è una strada alternativa che permetterà il transito del traffico. Finalmente liberiamo la città e presto inizieremo i lavori di ripristino di Via Borremans. L’obiettivo continua ad essere quello di non fermare più i lavori fino a consegnare l’opera completa”, continua il Sottosegretario.
“Questa soluzione, condivisa e studiata con Anas raccoglie oggi i suoi frutti e ne sono molto orgoglioso”, conclude Cancelleri.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001