Calcio Catania, bisogna attendere, per il Palermo missione compiuta - QdS

Calcio Catania, bisogna attendere, per il Palermo missione compiuta

Antonino Lo Re

Calcio Catania, bisogna attendere, per il Palermo missione compiuta

lunedì 03 Maggio 2021 - 10:28

In attesa del verdetto del Collegio di Garanzia del Coni di mercoledì, il Catania chiude al sesto posto la regular season dopo il pari per 2-2 contro il Foggia

In attesa del
verdetto del Collegio di Garanzia del Coni di mercoledì, il Catania chiude al
sesto posto la regular season dopo il pari per 2-2 contro il Foggia. Ringrazia
per il pareggio il Palermo che ha battuto la Virtus Francavilla ed ha
scavalcato proprio i satanelli in classifica, chiudendo in settima posizione.

FOGGIA-CATANIA
2-2

La vittoria
avrebbe tolto ogni dubbio sul quinto posto, adesso bisognerà aspettare la
giornata di mercoledì dove si attende il giudizio del Collegio di Garanzia del
Coni che esaminerà il ricorso presentato dal club etneo lo scorso 9 dicembre
contro la penalizzazione di due punti. Intanto, il Catania non va oltre il 2-2
contro il Foggia. I rossazzurri hanno giocato una buona gara, ma hanno pagato
gli errori nella prima parte. Al 15’ è l’ex di turno Curcio a punire gli etnei
con un colpo di testa dopo un’uscita a vuoto di Martinez. Il secondo gol dei
rossoneri arriva dopo un errato rinvio di Izco. Nel proseguo dell’azione
D’Andrea trova il raddoppio da pochi passi. Il Catania, però, non ci sta e a
testa bassa risale. Al 34’ ritorna in partita con Golfo che di testa anticipa
Di Stasio e firma il suo primo gol in rossazzurro. Nella ripresa a 14’ dal 90’
ancora il numero 28 trova la rete, scagliando in porta il pallone dopo il colpo
di testa di Manneh finito sul palo. I rossazzurri si piazzano al sesto posto e
se la situazione dovesse restare così, affronterà domenica al Massimino il
Foggia. Qualora venissero restituiti i due punti tolti, il Catania tornerebbe a
pari merito con la Juve Stabia, che è in svantaggio negli scontri diretti
(Catania-Juve Stabia 1-0 all’andata e Juve Stabia-Catania 1-1 al ritorno). In
quel caso, i rossazzurri affronterebbero sempre in casa la Casertana.

VIRTUS
FRANCAVILLA-PALERMO 1-3

Il Palermo
ringrazia il Catania per aver fermato il Foggia e con la vittoria sulla Virtus
Francavilla ottiene il settimo posto. Gara che si era messa in salita per i
rosanero passati in svantaggio dopo 22’. Carella riesce a sfondare sulla corsia
di destra e serve Nunzella che da pochi passi deve solo insaccare. Incassato il
gol, la squadra di Filippo macina gioco e pareggia al 30’. Broh serve De Rose
che, dalla trequarti, crossa sul secondo palo per Valente che, con un giusto
inserimento, è libero di insaccare di testa alle spalle di Crispino. Ancora
Valente con uno splendido gol ribalta il risultato: cross dalla destra di Broh,
l’esterno rosanero impatta al volo da posizione defilata e batte ancora il
portiere di casa. Nella ripresa i rosanero legittimano il successo con la rete
di Silipo che servito da Saraniti firma il definitivo 3-1. Il Palermo chiude la
regular season in settima posizione che gli permetterà di affrontare al Barbera
il playoff contro il Teramo.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001