Caltanissetta, intesa Comune-Itet per formare gli studenti - QdS

Caltanissetta, intesa Comune-Itet per formare gli studenti

Annalisa Giunta

Caltanissetta, intesa Comune-Itet per formare gli studenti

mercoledì 27 Ottobre 2021 - 00:10

Previste attività di collaborazione finalizzate ad agevolare l’incontro tra scuola e lavoro. In programma momenti all’interno dell’Ente locale per dar vita a proficui percorsi di alternanza

CALTANISSETTA – Favorire e a sostenere la ricerca di possibili strategie per migliorare gli esiti delle prestazioni degli studenti nelle discipline tecnico–professionali (discipline giuridiche, economia, informatica, telecomunicazioni, architettura, lingue, ambiente e territorio e turismo) con un’attenzione particolare alle esperienze laboratoriali, come previsto e richiesto dalla riforma scolastica, puntando a un innalzamento complessivo delle competenze in rapporto agli standard europei. Con questo intento è stato sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa tra l’Amministrazione comunale e l’Itet Rapisardi Da Vinci.

Un accordo della durata annuale, rinnovabile tacitamente di anno in anno, volto a realizzare attività di collaborazione finalizzate a un accordo fra sistema scolastico e mondo del lavoro in linea con quanto previsto dal legislatore per la realizzazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica, sulla base di apposite intese rivolte, tra gli altri, a Enti pubblici disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa che non costituiscono rapporto individuale di lavoro art. 4 Dlgs 15 aprile 2005, n. 7. Percorsi di alternanza scuola lavoro inseriti nel Piano triennale dell’offerta formativa dell’istituzione scolastica come parte integrante dei percorsi di istruzione.

Secondo l’accordo siglato, si prevedono attività di aggiornamento professionale, formazione e orientamento e anche attività sperimentali al Comune per gli studenti di tutti gli indirizzi dell’Istituto: Amministrazione, Finanza e marketing; Turismo; Sistemi informativi aziendali; Costruzione, Ambiente e Territorio; Informatica e Telecomunicazioni. In particolare, gli studenti dell’indirizzo Turismo saranno al fianco della comunità per imparare, capire, proporre, guardare avanti verso una città centro di eventi culturali e di nuove forme di turismo. Ai ragazzi verrà data la possibilità di impegnarsi attivamente per la progettazione e realizzazione di eventi, imparando compiti e attività di back office, al fine di promuovere il territorio. Per valorizzare la propria città, infatti, occorre amarla e conoscerla per saperla poi raccontare agli ospiti che la visiteranno. Si procederà con la calendarizzazione e la promozione delle proposte di eventi e iniziative sul territorio comunale per l’anno scolastico 2021/2022.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684