Carla Sozzani, il libro che racconta da A alla Z la storia di 10 Corso Como - QdS

Carla Sozzani, il libro che racconta da A alla Z la storia di 10 Corso Como

Web-al

Carla Sozzani, il libro che racconta da A alla Z la storia di 10 Corso Como

Web-al |
giovedì 16 Settembre 2021 - 16:15

Intervista a Carla Sozzani, fondatrice di 10 Corso Como. Il 9 settembre è stato presentato il libro che ripercorre la storia del brand conosciuto in tutto il mondo

Lo scorso 9 settembre il 10 Corso Como ha compiuto 30 anni, uno spazio in cui la moda si è sempre sposata con l’arte, rendendo questo luogo una delle espressioni più prestigiose del fashion nel mondo.

Tutto partì 30 anni fa dalla straordinaria visione di Carla Sozzani che prendendo in affitto un ex officina – garage della Renault, riuscì a trasformarla nel primo “concept store” del pianeta.

Quella del 10 Corso Como è da subito una moda rappresentata dalle più importanti griffe del lusso, ma che si è anche distinta attraverso le numerose “Limited Edition” riservate solo a lei.

Un multi-brand in cui hanno sfilato, appesi negli stand, i migliori pezzi delle collezioni di Balenciaga, Martin Margiela, di Prada, Gucci e Manolo Blahnik e dei più ricercati e sofisticati stilisti tra cui Azzedine Alaïa, Comme des Garçon e John Galliano e non ultimo il “cappellaio” dei Reali d’Inghilterra: Philip Treacy.

Fashion designer accuratamente selezionati per vestire, in questi lunghissimi anni, quelle donne che hanno cercato nella semplicità e nell’ unicità la loro distinzione. Abiti come sculture, lineari, puliti che rimandano a quell’eleganza che diventa concetto di una perfezione quasi artistica.

Un lavoro per la Sozzani di grande ricerca per coprire un mercato che non si è mai basato sulla firma ostentata, come imponevano gli anni ‘90, ma rivolto di più, a una donna dall’eleganza sobria e raffinata. Abiti senza tempo, abiti intramontabili, quasi sempre volutamente monocromi attraverso un nero espresso in tutte le sue nuances.

Non solo moda, ma anche tantissima arte e design contraddistinguono da sempre l’anima creativa di Carla, che attraverso la sua Fondazione e ancor prima, ha visto esposte, nella sua galleria, le opere d’arte di Keith Haring, Helmut Newton, in un susseguirsi di grandi nomi tra cui Nobuyoshi Araki, Annie Leibovitz, Man Ray, David La Chapelle, André Kertész , per infine diventare anche, sede del World Press Photo.

Attratta da sempre anche dal design ha collaborato con Cappellini, Sottsass, con il Gruppo Menphis, Fritz Hansen e con Arne Jacobsen, creando insieme con quest’ultimo una serie di “Egg Chair ” in limited edition.

E ancora, lo statunitense Kris Ruhs, suo storico compagno, che per oltre vent’anni ha lavorato assiduamente al progetto e all’immagine del 10 Corso Como. Rush, non solo ha contribuito a rivoluzionare il “concept shop,” ma ha creato il logo che contraddistingue il 10 Corso Como, come brand nel mondo.

Il 9 settembre è stato presentato il libro “30 Years 10 Corso Como”, che Carla Sozzani descrive così – “Poche frasi, un alfabeto dalla A alla Z, che racconta in sintesi il mondo e la storia del 10 Corso Como”.- A trent’anni di distanza Carla Sozzani vende il suo iconico “tempio” di stile, arte e cultura all’imprenditrice bergamasca Tiziana Fausti, che acquista questa inimitabile realtà con un investimento da 10 milioni di euro. Carla Sozzani resta Direttore creativo e sempre a capo della Fondazione Sozzani, confidandomi nell’intervista, “di dare inizio ai suoi prossimi trent’anni di lavoro”.

Nicoletta Fontana

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684