Castelvetrano, sequestro di 3.950 litri di olio d'oliva - QdS

“Blitz” NAS e carabinieri in impresa, sequestrati 3.950 litri d’olio d’oliva: ecco perché

webms

“Blitz” NAS e carabinieri in impresa, sequestrati 3.950 litri d’olio d’oliva: ecco perché

Redazione  |
lunedì 09 Gennaio 2023 - 15:17

Olio privo di tracciabilità: ecco i dettagli del sequestro eseguito nel Trapanese dai carabinieri del NAS e i militari di Castelvetrano.

Scatta il sequestro di ben 3.950 litri di olio d’oliva non tracciato ai danni di un’attività di Castelvetrano, in provincia di Trapani.

L’operazione si è svolta nell’ambito di servizi predisposti a livello nazionale dal comando carabinieri per la Tutela della Salute, finalizzato a tutela dei cittadini nel periodo delle festività e alla verifica della corretta gestione in materia di sicurezza e igiene delle imprese produttive di alimenti, nella giornata del 3 gennaio scorso.

Sequestro di olio d’oliva a Castelvetrano, il blitz Nas

I carabinieri del N.a.s. (Nuclei Antisofisticazione e Sanità) di Palermo, con il supporto dei militari della compagnia di Castelvetrano, in seguito a un’attività ispettiva in uno stabilimento di produzione e commercio di olio della provincia di Trapani, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 3.950 litri di olio di oliva.

Si trattava di olio destinato alla commercializzazione senza che fosse stata attuata correttamente la tracciabilità dell’olio circa la sua provenienza e i trattamenti subìti, in modo da garantire la sicurezza della filiera alimentare e a protezione della salute del consumatore.

La sanzione

Al termine del controllo, gli agenti hanno elevato al responsabile della struttura una sanzione amministrativa di 1.500 euro.

Immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001