Mobilità, il Comune di Palermo acquista 60 nuovi autobus - QdS

Mobilità, il Comune di Palermo acquista 60 nuovi autobus

Web-al

Mobilità, il Comune di Palermo acquista 60 nuovi autobus

Web-al |
giovedì 20 Gennaio 2022 - 13:01

Il dirigente dell'ufficio Mobilità urbana del Comune di Palermo, Sergio Maneri, ha firmato una determina per procedere all'acquisto di sessanta nuovi autobus

Il dirigente dell’ufficio Mobilità urbana del Comune di Palermo, Sergio Maneri, ha firmato una determina per procedere all’acquisto di sessanta nuovi autobus dall’Industria Italiana Autobus. Lo rende noto l’Amministrazione comunale. Nel dettaglio, si tratta di 22 autobus urbani di otto metri, alimentati a gasolio, e di 38 autobus urbani di 12 metri, alimentati con gas naturale metano.

La spesa complessiva

La spesa complessiva, si legge in una nota del Comune, ammonta ad oltre diciassette milioni (17.230.289,10 euro), finanziata con fondi PO-FESR Sicilia 2014-2020, “Rinnovamento delle flotte del trasporto pubblico urbano con l’introduzione di sistemi e mezzi a basso impatto ambientale utilizzati per lo svolgimento di servizio pubblico collettivo”.

Orlando: “Oltre 1 miliardo di investimenti sul trasporto pubblico”

L’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco, Leoluca Orlando – ha avuto la capacità in questi anni di intercettare tantissime risorse economiche per migliorare il sistema della mobilità urbana. L’acquisto di nuovi autobus è solo un pezzo di una progettualità più ampia: la nostra città, in questo momento, ha la disponibilità di oltre un miliardo di euro per investimenti sul trasporto pubblico di massa”.

“Continua l’investimento dell’amministrazione comunale per migliorare il trasporto pubblico, per rinnovare la flotta di Amat e per rendere più ecologico il sistema della mobilità a Palermo – dichiara l’assessore all’Ambiente e alla Mobilità, Giusto Catania – è con grande soddisfazione che possiamo affermare che, negli ultimi anni, il parco autobus in circolazione di Amat è stato interamente rinnovato”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684