Concorsi a Cefalù, le figure richieste e come partecipare - QdS

Concorsi a Cefalù, le figure richieste e come partecipare

web-iz

Concorsi a Cefalù, le figure richieste e come partecipare

web-iz |
lunedì 17 Gennaio 2022 - 14:46

Si cercano istruttori amministrativi e direttivo tecnici e agenti di polizia locale.

Nuove posizioni lavorative a tempo indeterminato al Comune di Cefalù. L’amministrazione del centro turistico in provincia di Palermo ha infatti pubblicato tre bandi di concorso per complessivi quattro posti di lavoro.

Si tratta nello specifico di un posto di istruttore amministrativo dedicato esclusivamente alle categorie protette, due posti di agente di polizia municipale e un posto di istruttore direttivo tecnico.

Ciascun bando ha differenti scadenze e modalità d’accesso: ecco le informazioni in dettaglio.

Istruttore amministrativo (categorie protette)

La posizione, a tempo pieno e indeterminato di categoria C è destinato ai soggetti con disabilità secondo l’elenco della legge 68/99. Per partecipare occorre essere in possesso del diploma di scuola superiore. Il bando scade il 31 gennaio 2022.

Agente di polizia locale

Sono due i posti, a tempo pieno e indeterminato, per agente di polizia locale di categoria C, di cui uno riservato ai volontari delle forze armate. Per partecipare a questo bando, oltre alla cittadinanza italiana, al godimento dei diritti civili e politici, al diploma di istruzione secondaria superiore e alla patente di guida, si aggiungono specifiche psico-fisico-attitudinali richieste per i corpi d’arma e disponibili nel bando pubblicato sul sito istituzionale. Il bando scade il 12 febbraio 2022.

Istruttore direttivo tecnico

Il posto per istruttore direttivo tecnico è a tempo indeterminato di categoria D. Per partecipare è necessario essere in possesso di laurea in ingegneria o architettura e dell’abilitazione all’esercizio della professione. Il bando scade il 31 gennaio 2022.

Domanda di partecipazione e info utili

Le domande di partecipazione possono essere consegnate a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Cefalù, compilando l’apposito modulo disponibile sui bandi pubblicati on line o inviando la domanda attraverso l’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.cefalu.pa.it.

Le informazioni, i bandi completi con le prove d’esame e i dettagli richiesti sono disponibili sul sito www.comune.cefalu.pa.it alla sezione “concorsi e selezioni”

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684