Controlli in ristoranti a Noto, due locali non in regola - QdS

Ristoranti e bar nel mirino della polizia: violazioni e lavoratori in nero, sanzioni nel Siracusano

webms

Ristoranti e bar nel mirino della polizia: violazioni e lavoratori in nero, sanzioni nel Siracusano

Redazione  |
mercoledì 28 Dicembre 2022

Intensificati, soprattutto nel periodo di Natale, i controlli in bar e ristoranti di Noto e del Siracusano: ecco il bilancio delle ultime ispezioni.

Proseguono i controlli per garantire la buona qualità dei cibi e la salubrità di bar, pub e ristoranti a Noto e in provincia di Siracusa: gli operatori di polizia hanno scoperto e contestato delle irregolarità amministrative in due locali.

L’operazione è stata portata a termine nell’ambito di servizi predisposti per assicurare salubrità dei cibi e dei locali degli esercizi commerciali adibiti a ristorazione nel capoluogo aretuseo.

Controlli in bar e ristoranti a Noto, 2 locali non in regola

Ieri gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza di Noto, assieme al personale medico dell’A.S.P. di Siracusa, hanno effettuato dei controlli che hanno consentito di rilevare delle irregolarità amministrative.

Un pub è stato trovato con carenze igienico sanitarie relative al protocollo HACCP e alla tracciabilità degli alimenti. Inoltre, una banconista non aveva regolare contratto di lavoro. Gli agenti trasmetteranno gli atti redatti per le opportune verifiche e sanzioni all’Ispettorato provinciale del lavoro.

Anche un altro bar non è stato trovato in regola con le condizioni igienico sanitarie. Anche in questo caso gli agenti hanno elevato le relative sanzioni amministrative.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001