Il Covid dilaga in Italia ma la Sicilia resiste, 560 i casi - QdS

Il Covid dilaga in Italia ma la Sicilia resiste, 560 i casi

web-iz

Il Covid dilaga in Italia ma la Sicilia resiste, 560 i casi

web-iz |
giovedì 04 Marzo 2021 - 17:25
Il Covid dilaga in Italia ma la Sicilia resiste, 560 i casi

Ulteriore rapido incremento di casi di Covid in Italia, ieri erano stati 20.884 (in aumento rispetto al giorno precedente). Oggi i tamponi positivi sono 22.865. In Sicilia la curva rimane stabile.

Sono 560 i nuovi positivi al coronavirus registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, 14 le vittime (4.201 da inizio pandemia). I guariti sono 1.130, gli attuali positivi nell’Isola sono 24.545 (-584 rispetto a ieri)

I tamponi processati oggi sono 26.837, con un’incidenza di positivi di quasi il 2,0%, in discesa rispetto a ieri. La regione è undicesima nel contagio giornaliero di oggi.
Sono ricoverati con sintomi 676 persone, altre 118 si trovano in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri, 6 gli ingressi odierni). Negli ospedali i ricoverati sono complessivamente 794, 19 in meno rispetto a ieri. 23.757 positivi restano in isolamento domiciliare.

La distribuzione nelle province vede Palermo con 257 casi, Catania 97, Messina 51, Siracusa 47, Trapani 17, Ragusa 24, Caltanissetta:38, Agrigento 22, Enna 7

Il Covid in Italia

Sono 22.865 i test positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 20.884. Le vittime sono 339 a fronte delle 347 di ieri.

Sono 339.635 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 358.884. Il tasso di positività è del 6,7%, ieri era stato del 5,8%, quindi oggi aumenta di 0,9% punti percentuali.

Sono 2.475 i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 in Italia, in aumento di 64 unità nel saldo quotidiano tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati ben 232. Nei reparti ordinari ci sono invece 20.157 persone, in aumento di 394 unità rispetto a ieri.

I casi totali da inizio epidemia sono 2.999.119, i morti 98.974. Gli attualmente positivi sono 446.439 (+9.018 rispetto a ieri), i dimessi e guariti 2.453.706 (+13.488), in isolamento domiciliare ci sono ora 423.807 persone (+8.560).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684