Da disoccupati a ingegneri, al via il corso "Networking Basics" - QdS

Da disoccupati a ingegneri, al via il corso “Networking Basics”

Web-mp

Da disoccupati a ingegneri, al via il corso “Networking Basics”

Web-mp |
giovedì 10 Giugno 2021 - 17:06

Anche in Sicilia l’iniziativa incrementare l'esperienza a favore dei giovani percettori di reddito di cittadinanza per diventare operatori specializzati nelle tecnologie dell'informazione

Si chiama “Networking Basics” il corso avviato lo scorso 7 giugno, con il coinvolgimento dell’assessorato al Lavoro, tramite i centri per l’impiego della Sicilia, l’Anpal Servizi e l’azienda catanese Free Mind foundry, che ha l’obiettivo di fornire le adeguate competenze per fare conseguire a un numero di percettori del reddito di cittadinanza il profilo di “junior network support engineer”.

In poche parole si tratta di professionisti della tecnologia dell’informazione responsabili del mantenimento dell’efficienza e della sicurezza della rete aziendale.

“Dalle adesioni ricevute attraverso i centri per l’impiego – dice l’assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone – in seguito a prova scritta e colloquio, abbiamo selezionato 130 percettori del reddito di cittadinanza tra quelli con età compresa tra i 18 e i 35 anni e in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado“.

“L’intervento proposto – aggiunge Scavone – ha un elevato spessore innovativo e professionale volto a incrementare l’esperienza degli allievi per diventare operatori specializzati e appunto “junior network support engineer” rafforzandone il livello di occupabilità presso le aziende partners del progetto, tra queste Huawei ICT Academy e Engineering Informatica”.

La durata del corso, il cui costo è a totale carico del privato, sarà complessivamente di 60 ore “con un team di docenti – continua – costituito da un gruppo di esperti professionisti con comprovata esperienza nel settore informatico e con una documentata esperienza nella conduzione di corsi di formazione”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684