Delia, due iniziative per un futuro più green - QdS

Delia, due iniziative per un futuro più green

redazione

Delia, due iniziative per un futuro più green

martedì 20 Ottobre 2020 - 00:00

Via libera al progetto da settecentomila euro per l’impianto sportivo di contrada Campo. Consegnate agli alunni dell’Istituto comprensivo cinquecento borracce in alluminio

DELIA (CL) – Investimenti green, sostenibilità e tutela dell’ambiente. Tre direttive su cui si sta muovendo con decisione l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianfilippo Bancheri.

La Giunta, infatti, ha approvato in linea amministrativa il progetto di “Consolidamento recinzione, sostituzione impianto di illuminazione campo di calcio, collocazione impianto fotovoltaico e realizzazione manto erboso campo di calcetto a cinque, complesso sportivo di contrada Campo”. L’atto d’indirizzo per partecipare al bando “Sport e periferie 2020”, emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato deliberato dalla giunta il 21/09/2020”. Per l’intervento l’Amministrazione chiederà 700.000 euro, mentre la compartecipazione prevede un cofinanziamento del 5% pari a euro 35.000,00.

Per il sindaco Bancheri, che rivendica di avere riattivato l’attività agonistica del campo sportivo trovato in uno stato di totale abbandono, “la partecipazione al bando è un’opportunità, non solo per attuare la rivoluzione verde a Delia, ma soprattutto per salvaguardare l’impianto sportivo dall’abbandono e dal degrado che peggiorerebbe l’offerta per la comunità, e determinerebbe la scomparsa dell’attività sportiva agonistica e la riduzione del patrimonio comunale”.

Il progetto prevede la conversione energetica degli impianti della struttura, l’eliminazione delle infiltrazioni nella copertura degli spogliatoi e il rifacimento del manto di gioco del campo di calcetto laterale. In particolare verranno sostituiti, sia nel campo sportivo che in quello di calcetto, i corpi illuminanti, in totale otto torri faro, con lampade a led.

“Si tratta – ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici, Calogero Lo Porto – di una buona parte degli interventi di cui necessita l’intero impianto sportivo, che contribuirà anche a preservare lo stesso da un ulteriore degrado rendendolo efficiente sia dal punto di vista della sicurezza che dal punto di vista del risparmio energetico”.

Sempre per quanto riguarda l’impegno in ambito green, nei giorni scorsi il sindaco ha provveduto a consegnare cinquecento borracce di alluminio agli studenti dell’Istituto comprensivo locale. Il progetto è stato voluto dall’Amministrazione con lo scopo di eliminare il consumo di plastica e di promuovere comportamenti coerenti con la salvaguardia dell’ambiente e nel rispetto della direttiva dell’Unione europea sulla incidenza di determinati prodotti inquinanti, la cui conseguenza pratica sarà la riduzione di plastica durante la raccolta differenziata dei rifiuti urbani e un maggiore decoro urbano.

“Un progetto importante sotto il profilo ecologico – ha detto il primo cittadino – che partendo dalla scuola e dagli alunni avrà importanti effetti positivi su tutta la collettività. Un’iniziativa che riveste anche una grande valenza sociale e culturale. Le borracce di alluminio sono il simbolo di una nuova sensibilità ambientale che vede nella riduzione dell’uso della plastica un obiettivo reale e concreto da raggiungere”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684