Dalla Prefettura di Caltanissetta supporto per i Comuni su risorse europee e gestione dei progetti - QdS

Dalla Prefettura di Caltanissetta supporto per i Comuni su risorse europee e gestione dei progetti

Nicola Digiugno

Dalla Prefettura di Caltanissetta supporto per i Comuni su risorse europee e gestione dei progetti

martedì 22 Ottobre 2019 - 00:00

Previste anche specifiche sessioni informative rivolte al personale in servizio negli Enti locali. Operativo uno Sportello informativo riservato alle realtà che necessitano un aiuto tecnico

CALTANISSETTA – Attivato in Prefettura lo Sportello informativo per gli Enti locali, riservato alle realtà “che intendano usufruire del supporto tecnico nella ricerca delle fonti di finanziamento della politica di coesione, nonché nella gestione, attuazione e monitoraggio dei progetti già finanziati”.

Sarà aperto tutti i mercoledì dalle 9 alle ore 13,30, dalle ore 15 alle ore 18,30 e tutti i giovedì dalle 9,30 alle 13,30. Inoltre, saranno realizzate specifiche sessioni formative rivolte al personale in servizio negli Enti locali. L’attività, come evidenziato dall’Ufficio territoriale del Governo, “s’inserisce nel progetto Supporto ai Comuni nello scouting dei fondi europei e gestione dei progetti finanziato in favore di questa Prefettura nell’ambito del Programma operativo nazionale legalità 2014-2020 e aggiudicato alla società Ernest & Young Spa”.

Il team di esperti individuato dalla società aggiudicataria del servizio fornirà attività di consulenza specialistica, supporto ed orientamento informativo ai comuni di questa provincia, con particolare riguardo all’analisi delle esigenze dell’Amministrazione locale in termini di fabbisogni prioritari del territorio di riferimento ed individuazione delle più adeguate fonti di finanziamento disponibili per soddisfare in tutto o in parte il fabbisogno rappresentato, con riferimento anche ai bandi in corso o in uscita.

Lo sportello fornirà altresì supporto nella risoluzione di dubbi e criticità e nell’individuazione delle azioni necessarie per garantire lo svolgimento, l’attuazione e la conclusione degli interventi, al fine di massimizzare l’efficacia dei finanziamenti ottenuti e scongiurare il rischio di perdita di risorse.

Intanto, nei giorni scorsi, il prefetto Cosima Di Stani, ha inaugurato il corso di abilitazione alle funzioni di Ufficiale dello stato civile, al quale parteciperanno circa 35 dipendenti comunali in servizio presso i Municipi di Caltanissetta, Enna, Siracusa e Trapani, in possesso dei requisiti normativi previsti dal Dpe numero 396 del 2000.

Tale iniziativa è stata intrapresa nel quadro delle azioni promosse dal ministero dell’Interno finalizzate a migliorare ed a qualificare i servizi alla cittadinanza. Nel programma del corso “aspetti tecnici” e “aspetti procedurali delle diverse tematiche dello Stato civile”, in particolare l’Anpr, Anagrafe nazionale della popolazione residente, la Cie, Carta d’identità elettronica, la normativa sulla privacy, la disciplina del nome e cognome, la cittadinanza, il nuovo ordinamento dello Stato civile.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684