Catania, spaccio a San Cristoforo, scattano 25 arresti - QdS

Catania, spaccio a San Cristoforo, scattano 25 arresti

redazione web

Catania, spaccio a San Cristoforo, scattano 25 arresti

martedì 08 Giugno 2021 - 06:15

Venticinque arresti da parte dei Carabinieri per un'un'ordinanza del Gip etneo su richiesta della Procura. La vendita, nello storico rione, in un cortile con porte blindate, telecamere e cani

Una piazza di spaccio nello storico rione San Cristoforo di Catania, che rendeva diecimila euro al giorno, è stata sgominata con un blitz dei Carabinieri del Comando provinciale etneo che hanno arrestato venticinque persone.

I militari, coadiuvati da reparti specializzati dell’Arma, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Catania, su richiesta della locale Procura, che ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, denominata “Piombai” dal nome della strada in cui operavano gli indagati, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia etnea e condotta dal nucleo Operativo della compagnia Piazza Dante, ha consentito di disarticolare un sodalizio criminale che gestiva una fiorente “piazza di spaccio” di cocaina e crack.

La vendita della droga, come emerso dalle osservazioni dei Carabinieri, avveniva principalmente nel cortile comune a abitazioni della famiglia del “capo piazza”.

Al cortile si si poteva accedere soltanto da due portoni blindati ed era costantemente sorvegliato da vedette, e protetto da cani da guardia di grossa taglia.

Ma c’era anche un avanzato sistema di videosorveglianza attivato per allertare gli spacciatori dall’eventuale arrivo delle forze dell’ordine.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684