Droga, traffico Spagna-Italia, blitz della Finanza di Catania - QdS

Droga, traffico Spagna-Italia, blitz della Finanza di Catania

redazione web

Droga, traffico Spagna-Italia, blitz della Finanza di Catania

giovedì 29 Luglio 2021 - 07:19

In due distinti blitz tra Torino e Comiso arrestati tre cittadini stranieri e sequestrati quattordici chili di cocaina e cinquantatré di hashish provenienti dalla regione iberica

Quattordici chilogrammi di cocaina e cinquantatré di hashish sono stati sequestrati da militari della Guardia di finanza del comando provinciale di Catania nell’ambito di due operazioni antidroga.

In due interventi, tra Torino e Comiso (Ragusa) sono stati arrestati tre stranieri: uno di quarant’anni e uno di 45 originari entrambi della Repubblica Dominicana e una colombiana di 36 anni.

L’operazione è stata avviata a Catania, dove la Guardia di finanza hanno scoperto l’esistenza di un traffico internazionale di sostanze stupefacenti provenienti dalla Spagna e destinate al Nord Italia e alla Sicilia.

A Torino, in un doppiofondo di un van guidato dal 40enne, proveniente da Madrid, sono stati trovati tredici chilogrammi di cocaina.

Nel centro della città piemontese è stato bloccato anche il 45enne, che aveva un chilogrammo dello stesso tipo di droga.

Gli elementi acquisiti in Piemonte hanno condotto i militari della Guardia di finanza di Catania nell’abitazione di Comiso di proprietà della 36enne, che è la moglie di uno dei due arrestati nel blitz a Torino.

Durante una perquisizione, condotta con l’ausilio delle unità cinofile antidroga della Finanza di Siracusa, sono stati trovati, nel doppiofondo di un’autovettura parcheggiata nel garage, ben cinquantatré chili di hashish ad alto potenziale.

I tre stranieri sono stati arrestati per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento, su richieste delle autorità giudiziarie competenti, è stato convalidato dal Gip.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684