Emergenza Covid, norme per la Protezione civile - QdS

Emergenza Covid, norme per la Protezione civile

Giovanna Naccari

Emergenza Covid, norme per la Protezione civile

martedì 29 Settembre 2020 - 00:00
Emergenza Covid, norme  per la Protezione civile

Territorio, riforma e soppressione degli Iacp

Palermo – Anche questa settimana il documento di economia e finanza regionale (Defr) 2021-2023, inviato dalla Giunta Musumeci all’Ars, è sotto la lente di ingrandimento nelle commissioni Affari istituzionali, Ambiente e Salute.

In commissione Affari istituzionali è al centro dell’attenzione la stesura unificata dei disegni di legge che accelerano gli interventi della Protezione civile nell’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’agenda si completa con i pareri sulle nomine governative per un lungo elenco di cariche da ricoprire, come il commissario straordinario dell’Irsap, un componente per ciascun consiglio di amministrazione degli Iacp di Catania, Enna, Siracusa, Trapani, Acireale, Messina e, per finire, la designazione del direttore generale del Policlinico Vittorio Emanuele di Catania, di un componente con funzione di presidente del consorzio di ricerca Ballatore e del presidente del Fondo pensioni.

In commissione Ambiente, Territorio e mobilità procedono i lavori alla riforma dell’edilizia residenziale pubblica e sociale, che include la soppressione degli Iacp e la nascita dell’Agenzia regionale per la casa.

La commissione Finanze ha in calendario le norme sul riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio.

La commissione Ue ascolta il dirigente generale del Dipartimento Attività produttive, i rappresentanti dei commercialisti e dei revisori legali sulla certificazione delle spese del Po Fesr Sicilia 2014/2020.

La commissione Antimafia continua le inchieste sul comparto della sanità e sui beni sequestrati e confiscati nella Regione siciliana.

Twittter:@gionaccari

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684