Erosione costiera, lavori sul litorale di Caronia (Me) - QdS

Erosione costiera, lavori sul litorale di Caronia (Me)

redazione

Erosione costiera, lavori sul litorale di Caronia (Me)

giovedì 24 Settembre 2020 - 11:59
Erosione costiera, lavori sul litorale di Caronia (Me)

Lavori urgenti predisposti dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. L'obiettivo è quello di consolidare l’area, fortemente danneggiata dagli eventi meteorici eccezionali verificatisi tra il 22 e il 29 dicembre del 2019.

Sono lavori urgenti, per la difesa e la salvaguardia di parti della costa nel territorio del Comune di Caronia, nel Messinese, che l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha prontamente predisposto. Dall’attività di studio e di programmazione alla fase operativa, con tempi e procedure ben definite: è la prassi consolidata degli Uffici di piazza Ignazio Florio diretti da Maurizio Croce che hanno pubblicato la gara – termine ultimo per la presentazione delle domande il 27 ottobre 2020 alle ore 13 – per un’opera molto attesa, con un importo complessivo di quattrocentomila euro.

tR


L’obiettivo è quello di consolidare l’area, fortemente danneggiata dagli eventi meteorici eccezionali verificatisi tra il 22 e il 29 dicembre del 2019 e da attuare nell’ambito del “Contratto di costa – Tirreno 1”, lo strumento progettuale pensato dal governo Musumeci per contrastare il fenomeno dell’erosione del litorale di quattordici Comuni.
La situazione che riguarda contrada Marina, a Caronia, è tra le più problematiche. I primi eventi meteo marini avversi risalgono al 2015 e, nel tempo, la situazione è peggiorata con le potenti mareggiate abbattutesi sul litorale già compromesso e con segni evidenti di dissesto nelle infrastrutture, con il crollo parziale della strada di accesso alle abitazioni, con lesioni ai marciapiedi e fessurazioni nel manto stradale, senza considerare i danni alle reti dei sottoservizi. Il risultato è la riduzione della costa a una striscia di terra che, poco e male, ripara dai marosi in occasione delle raffiche di vento che provengono da nord-est.
I lavori da eseguire riguardano la realizzazione di opere di protezione mediante la collocazione di massi ciclopici a protezione della zona interessata da crolli delle infrastrutture e degli edifici, oltre a misure di difesa passiva antisifonamento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684