Escursionista soccorso nella riserva dello Zingaro - QdS

Escursionista soccorso nella riserva dello Zingaro

redazione

Escursionista soccorso nella riserva dello Zingaro

lunedì 19 Agosto 2019 - 10:42
Escursionista soccorso nella riserva dello Zingaro

Era stato colto da un malore. Recuperato grazie a un'operazione congiunta tra Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, 118, Aeronautica militare e Carabinieri. Si tratta del nono intervento dall'inizio della stagione

Nuovo intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano nella riserva dello Zingaro in sinergia con Aeronautica Militare, 118 e Carabinieri, il quarto nella settimana di Ferragosto e il nono dall’inizio della stagione.

Nel pomeriggio è arrivata la chiamata al 118 che richiedeva l’intervento dei sanitari per un escursionista che aveva accusato un malore mentre percorreva il sentiero costiero nei pressi di cala del Varo.

In pochi minuti è stato allertato il Soccorso alpino che ha fatto partire due squadre della stazione Palermo-Madonie.

I tecnici hanno raggiunto la riserva fino al punto dove si trovava l’uomo, F.A., 32 anni, di Trani, disidratato e non in grado di camminare. Prestati i primi soccorsi, per accelerare il trasferimento dell’escursionista è stato chiesto l’aiuto dell’Aeronautica Militare che ha inviato sul posto un elicottero da Trapani-Birgi.

L’uomo è stato imbracato e recuperato con il verricello insieme ad un tecnico del Soccorso Alpino e trasportato fino al campo di calcio di Castellammare del Golfo, dove ad attenderlo c’era un’ambulanza del 118.

Solo due giorni fa, sempre in sinergia con Aeronautica Militare, 118 e Carabinieri, era stata soccorsa un’escursionista napoletana di undici anni che aveva accusato anch’essa un malore mentre percorreva il sentiero che da cala dell’Uzzo porta all’uscita della riserva dal lato di San Vito Lo Capo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684