La grande musica in Sicilia, ecco cosa fare venerdì 15 luglio - QdS

La grande musica in Sicilia, ecco cosa fare venerdì 15 luglio

Web-al

La grande musica in Sicilia, ecco cosa fare venerdì 15 luglio

Maria Enza Giannetto  |
giovedì 14 Luglio 2022 - 20:00

Da Eugenio Finardi al Thalos di Augusta a Claudio Baglioni al Teatro Greco di Siracusa: tutti gli eventi di venerdì 15 luglio

Grande musica in Sicilia venerdì 15 luglio. Da Eugenio Finardi al Thalos di Augusta a Claudio Baglioni al Teatro Greco di Siracusa, passando per Achille Lauro a Messina e Willy Peyote a Catania. E’ un venerdì di grandi concerti. Ecco cosa fare in Sicilia venerdì 15 luglio.

Cosa fare in provincia di Siracusa venerdì 15 luglio

Eugenio Finardi – Euphonia Suite

Unica tappa siciliana per Euphonia suite, nuovo progetto di Eugenio Finardi, Mirko Signorile Raffaele Casarano. Un progetto che incorpora i brani in un “flow”, offrendo un’esperienza che va al di là della normale sequenza di canzoni, legandole e fondendole nell’improvvisazione e nel mistero dell’enarmonia. Un’esperienza esclusiva per il pubblico della rassegna Luna Piana che potrà godersi l’unica tappa siciliana dell’Euphonia suite tour proprio nell’ambito della rassegna culturale impaginata dal direttore artistico Vincenzo Spampinato e proposta in quel luogo magico, tra mare ed Etna che l’anfiteatro Thalos. Prezzo: 20 euro (più diritti di prevendita) disponibili su ctbox.itInfo e prenotazione 3409234432 – mail rassegnalunapiana@gmail.com

Augusta, Anfiteatro Thalos (SS114 – km 127 – 96011), ore 21

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni in concerto con il suo “Dodici Note, concerto per voce, solisti, orchestra e coro”. Venerdì prima delle due date in programma per il concerto pop-rock sinfonico, che spazia dalle sonorità della grande orchestra classica con coro lirico a quelle di una poderosa band con voci moderne. Un insieme, a volte sperimentale, che fonde i molteplici linguaggi musicali alla cui base ci sono 12 note. Biglietti https://www.ticketone.it/event/claudio-baglioni-tutti-su-teatro-greco-12792677
Siracusa, Teatro Greco, ore 21

Cosa fare in provincia di Trapani venerdì 15 luglio

Selinunte Mediterraneo Jazz Festival

Il festival, nato da un’idea di Lelio Giannetto, musicista e fondatore di Curva Minore, torna per la seconda edizione il Selinunte Mediterraneo Jazz Festival, per due fine settimana consecutivi con 9 concerti. Primo appuntamento con Tell Kujira: Francesco Guerri (violoncello), Ambra Chiara Michelangeli (viola), Francesco Diodati (chitarra elettrica) e Stefano Calderano (chitarra elettrica). 10 euro (intero), 8 euro (ridotto), gratuito solo Soundpainting. Info e prenotazioni al numero 329 3152030
Selinunte, Area Archeologica, ore 21

Orestiadi

Premio Città Laboratorio quest’anno si arricchisce della collaborazione con il “Premio under 35”, promosso dal Teatro Nazionale di Napoli, dedicato a Leo de Berardinis. In scena uno dei progetti vincitori dell’edizione 2021, “Opera didascalica”, di Alessandro Paschitto, con Raimonda Maraviglia, Alessandro Paschitto, Francesco Roccasecca. Lo spettacolo è un progetto di Ctrl+Alt+Canc, prodotto dal Teatro nazionale di Napoli in collaborazione con Theatron 2.0.

Gibellina, Baglio di Stefano, ore 21

Cosa fare in provincia di Messina  venerdì 15 luglio

Achille Lauro in concerto

Il tour Achille Lauro Superstar – Electric Orchestra in concerto a Messina dove l’artista sarà accompagnato da 52 elementi, oltre ai 5 componenti della band, e porterà in scena uno show tutto nuovo, dagli arrangiamenti ai costumi, evoluzione di tutto ciò che abbiamo visto finora.
Messina, Piazza Duomo, ore 21

Cosa fare in provincia di Palermo venerdì 15 luglio

Novecento – Palermo non scema

Il salotto del “Palermo Non Scema Festival”, allestito dal Teatro Agricantus di Palermo in via XX Settembre, mercoledì 13 luglio è palcoscenico di “Novecento”, il testo culto di Alessandro Baricco portato in scena da Sergio Vespertino. Nella scenografia minimal firmata da Carlo De Meo, in scena al fianco di Pierpaolo Petta che firma le musiche originali, Sergio Vespertino vestirà i panni del personaggio più iconico e amato di Alessandro Baricco, il pianista sull’Oceano appunto, che dopo aver raggiunto il successo del grande pubblico grazie alla trasposizione cinematografica di Giuseppe Tornatore che vedeva nel ruolo del protagonista lo straordinario Tim Roth. Fino a domenica 17. Biglietti: da 18 a 10 euro (www.agricantus.cloud – agricantus.organizzatori.18tickets.it/ – www.tickettando.it)
Palermo, via XX Settembre, ore 20.30

Himera Art Festival

Sei giorni di appuntamenti gratuiti e per tutti a Termini Imeres con la seconda edizione dell’Himera Art Festival. Festival organizzato dall’associazione “HimerAzione”, con la direzione artistica di Piero Macaluso. Programma di venerdì 15 luglio: ore 17 “La città dei sogni” al Giardino Chiesa dell’Annunziata, spettacolo di teatro per ragazzi a cura della Piccola scuola Zeta dal titolo “Un mare di fame – La vera storia del piccolo Tommaso – Il venditore d’acqua”, con i ragazzi della Piccola Scuola Zeta, testi e regia Piero Macaluso; ore 21.30 in via E. Iannelli lo spettacolo di Teatro Naif di Ovada (Alessandria) “Più su di quaggiù” di e con Andrea Robbiano; ore 22.30 Cortometraggio “Il sogno di Himera” di Gianfrancesco Iacono.
Termini Imerese, Luoghi Vari, ore 17

Cosa fare in provincia di Catania venerdì 15 luglio

TeatriRiflessi

Torna il progetto di promozione delle arti sceniche TeatriRiflessi. Un progetto che vuole stimolare lo sviluppo di una drammaturgia del paesaggio che sappia raccontare il territorio raccogliendo le urgenze contemporanee di connessione alla tradizione e al genius loci e riportandole al centro della discussione attuale. Nato dalla volontà di creare attenzione sui nuovi fermenti artistici attraverso il confronto e lo scambio reciproco d’idee ed esperienze, il progetto si apre giovedì 14 con un programma fittissimo. Il programma di venerdì 15 luglio è: ore 10 – StuzzicaMente apertura area espositiva, percorsi di degustazione, food&drink; workshop di teatro urbano | 2° incontro a cura di Simone Bevilacqua e Marzia D’Angeli; ore 11-13 TestiRiflessi per ragazzi Laboratorio ludo-didattico per bambini dai 4 ai 9 anni con Vanessa Viscogliosi e Tiziana Longo, UAU che giorni!; h 16 –17:30 TestiRiflessi Incontri EstroVersi con Cettina Caliò, Di tu in noi; Elvira Seminara, Diavoli di sabbia; Saragei Antonini, A virìna; h 17–18:45 Fora Intra | 1° incontro Laboratorio di movimento dai 7 anni in su Corpi per raccontare il paesaggio di e con Giorgia Di Giovanni, musiche di Pierfrancesco Mucari; h 17:30–18:30 Associazione Thamaia Onlus – Presentazione dell’Associazione Thamaia, spazio politico di rinascita e libertà per donne in uscita dalla violenza a cura di Anna Agosta e Vita Salvo; h 18:30–19:30 TRForum Prospezioni pomeridiane: profondità Stratigrafie dell’anima; h 20:15–00:30 Concorso Internazionale di corti teatrali – Semifinali | Anfiteatro “Falcone e Borsellino”.
Zafferana Etnea, Anfiteatro Falcone Borsellino, ore 16

Sono come suono – presentazione editoriale

Presentazione del libro “Sono come suono. La musicoterapia entra in carcere” (Nous, 2021), di Salvatore Farruggio e Mario Danilo Rosa. L’incontro si svolge nell’ambito del ciclo di incontri “Conversazioni in Cortile” organizzato dal Centro per l’Integrazione Attiva e Partecipata dell’Università di Catania. Oltre agli autori, intervengono gli psicologi Paolo Donzelli (CInAP) e Maria Concetta Pappalardo.
Catania, cortile del CInAP (via Sangiuliano 257, Catania), ore 20

Lupo – Savì Manna

Uno dei capolavori di Carmelo Vassallo in scena proprio nel giorno che il drammaturgo catanese prematuramente scomparso avrebbe compiuto 67 anni. Per il “Catania Summer Fest” Savì Manna omaggia il suo maestro portando in scena la nuova versione di “Lupo” che lo vede regista e unico interprete, affiancato da due musicisti e una marionetta.
Catania, Castello Ursino, ore 21

Willy Peyote

Nell’ambito di “Porte Aperte Unict”, concerto di Willie Peyote con gli “All Done”. Il rapper e cantautore torinese porta in tour il suo “Pornostalgia” (Virgin Records/Universal Music Italia) sesto album della carriera che contiene 13 tracce inedite tra cui spiccano le collaborazioni con Samuel, Jake La Furia e Speranza, l’attrice Emanuela Fanelli, la stand up comedian Michela Giraud, i Fast Animals and Slow Kids e il producer bolognese Godblesscomputers. Biglietti intero: 28.80 euro – ridotto studenti e personale Unict.
Catania, Cortile del Monastero dei Benedettini, ore 21

Vineyard Music Festival 

Primo concerto del Vineyard Music Festival, organizzato dalla Nova Academia Musica Aetnensis diretta dal M° Carmelo Pappalardo. Protagonisti il violista romano Matteo Rocchi (musicista del Quartetto Guadagnini) e la pianista salentina Ludovica Vincenti, che per l’occasione proporranno le composizioni di due massimi esponenti del Novecento russo: Dmitri Dmitriyevich Shostakovich e Sergej Sergeevič Prokof’ev. La formula prevede concerto con degustazione di vino e prodotti tipici del posto.

Pedara, azienda vitivinicola Mondifeso, ore 20

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684