Giro d'italia 2022, Demare cala il tris: Lopez maglia rosa - QdS

Giro d’italia 2022, Demare cala il tris: Lopez maglia rosa

web-la

Giro d’italia 2022, Demare cala il tris: Lopez maglia rosa

web-la |
venerdì 20 Maggio 2022 - 18:53

“Pazzo” ed esaltante Giro d’Italia con la Francia nel bene e nel male grande protagonista. Terza vittoria per Arnaud Demare

“Pazzo” ed esaltante Giro d’Italia con la Francia nel bene e nel male grande protagonista. Terza vittoria per Arnaud Demare che – dopo la ripresa della fuga – pazza la zampata vincente sul traguardo prestigioso di Cuneo nella tappa che era partita dalla Città dei Fiori. Romain Bardet, quarto nella generale, è costretto a lasciare la corsa rosa per un problema intestinale.

La tappa

Una maledizione continua per i transalpini che non vincono un Grande Giro dal 1995 quando Jalabert s’impose alla Vuelta. Demare sta ricalcando le orme dello straordinario percorso del 2020 quando conquistò ben quattro tappe.

“Ad un certo momento – ammette Demare in mix zone – ho cominciato a dubitare sulle possibilità di riprendere o meno la fuga perché alcuni miei compagni di squadra avevano già dato tutto. Anche io credevo di essere un po’ cotto in realtà. Solo a 10 km dall’arrivo ho iniziato a crederci ma ero davvero al limite. È splendido vincere di nuovo, tre vittorie sono un bel bottino. Ho saputo durante la tappa del ritiro di Romain Bardet e credo che sia un peccato. Era in grande forma, aveva fatto molti sacrifici”.  

L’arrivo

Nell’arrivo piemontese, dicevamo, volata principe con Bauhaus, Cavendish e Gaviria, 5° Dainese, primo degli italiani. Juan Pedro López (Trek-Segafredo) resta in maglia rosa (conquistata sull’Etna) ancora per un altro giorno. 

Domani è prevista la tappa chiave di questa seconda settimana. Si corre la Santena-Torino, di 153 chilometri, che rivoluzionerà la classifica: in programma la salita di Superga (5 km all’8,6%) – sul percorso della Milano-Torino – e il Colle della Maddalena (3,5 all’8,1% con punte del 20%), entrambi gran premi della montagna di seconda categoria.

Giro 2022, risultato di tappa

1 – Arnaud Démare (Groupama-FDJ) – 150 km in 3h1816’’, alla media di 45.393 km/h
2 – Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) a s.t.
3 – Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team) s.t.

Giro 2022, classifica generale

1 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12″
3 – Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) s.t.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684